Resta in contatto

News

Grifo, Falzerano: “Chiudere l’anno con una vittoria sarebbe perfetto”

Il centrocampista biancorosso, dopo il pari di Trapani, guarda alla sfida da ex contro il Venezia che manda in archivio il girone d’andata del Perugia di Oddo.

“Eravamo venuti con altre aspettative ma per come si era messa la partita, per via degli episodi, siamo in parte soddisfatti del punto”. È contento a metà, Marcello Falzerano, un po’ come tutto il Perugia reduce dalla complicata trasferta di Santo Stefano a Trapani.

Due volte sotto, il Grifo ha trovato due volte il pareggio per il 2-2 finale. “Forse siamo partiti tropo bassi – ha aggiunto Falzerano al microfono di Tef – ma l’identità del Trapani è difendersi per ripartire e noi l’abbiamo interpretata erroneamente all’inizio. Rientrando in campo dopo l’inetrvallo eravamo convinti di ribaltare il risultato. Poi l’episodio sfortunato sul gol del 2-1 ha cambiato le cose”. L’inerzia del match era dalla parte dei grifoni. “Eravamo in superiorità numerica, è successo quello che successo e siamo stati comunque bravi a recuperarla ancora”.

Le pagelle del Grifo: svolta Falcinelli, scarabocchio Vicario

Domenica si chiude la prima parte di stagione con il match contro il Venezia. Gara da ex per Falzerano che in Laguna ha lasciato il segno. “È importante chiudere l’anno con una vittoria anche perché giochiamo in casa, davanti al nostro pubblico. Sarebbe la situazione perfetta”.

Ultimo sforzo del 2019, il Grifo dovrà tirarci il cappello
Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News