Resta in contatto

News

Grifo, tre grifoni volano a sorpresa verso la conferma

La rivelazione dei quotidiani locali in edicola: due di loro stanno convincendo in ritiro, il terzo ha il Coronavirus ma avrebbe comunicato alla società la volontà di restare per riscattarsi. Ecco chi sono

Sono giorni di grande incertezza dovuta al mercato, quelli che i grifoni stanno trascorrendo in ritiro a Cascia durante la preparazione al campionato sotto la guida di Fabio Caserta e del suo staff. Certi di restare per la stagione di serie C che va ad iniziare sono in pratica Monaco (tornato dal prestito al Cosenza), Konate, Kouan, Albertoni, Fulignati, Melchiorri attorno al quale dovrebbe ruotare l’intero progetto, e alcuni dei giovani in ritiro (Tozzuolo, Liran Rigen, Lunghi, Maisto, Fabri) oltre ovviamente ai nuovi De Marco e Burrai. Ebbene, con l’avvicinarsi del campionato pare proprio che lo sparuto gruppetto sia destinato ad infoltirsi con almeno altri tre nominativi.

Si tratta di Andrea Bianchimano, centravanti rientrato dal prestito al Catanzaro, Marco Moscati, l’eroe del 4 maggio rientrato dal Trapani, e Marcello Falzerano, uno dei protagonisti in negativo nella stagione della retrocessione, attualmente in quarantena causa Covid 19 e in attesa di fare il doppio tampone per tornare a disposizione. Per i primi due ci sarebbe il placet di Caserta, che li sta osservando ogni giorno all’opera nel ritiro di Cascia. Opinione favorevole ci sarebbe anche per l’esterno d’attacco Jacopo Manconi, che però – a differenza di Bianchimano e Moscati – sembra avere molto mercato e dunque potrebbe essere messo in lista di sbarco.

Il terzo nome a sorpresa per la conferma è invece quello di Marcello Falzerano. Il centrocampista avrebbe già espresso al Perugia la volontà di restare anche in Serie C, allo scopo di riscattare l’ultima, disgraziatissima annata in onore ai presupposti del giorno del suo arrivo in biancorosso, ormai due estati orsono. Se da qui alla fine del mercato non dovessero arrivare offerte irrinunciabili, Bianchimano, Moscati e Falzerano faranno parte del gruppo che tenterà l’immediata risalita in Serie B.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News