Resta in contatto

News

Serie B: la Lega apre all’introduzione della Var

Assemblea dei club cadetti oggi a Milano, Balata torna a chiedere la riduzione del numero delle squadre e si ribadisce contrario ai ripescaggi. Decisivo il prossimo Consiglio Federale

Assemblea della Lega di Serie B oggi a Milano, al termine della quale il presidente Mauro Balata ha deliberato ‘di chiedere la ristrutturazione di tutto il movimento, con una forte riduzione del numero di squadre, da questa o dalla prossima stagione, ribadendo la contrarietà a qualunque decisione in materia di ripescaggi.Auspichiamo – ha continuato Balata – una decisione sulla riforma dei campionati nel prossimo Consiglio Federale a fine mese, per consentire alle società di programma al meglio il futuro‘.

Non solo, perchè la B ha avviato una serie di studi di fattibilità per introdurre la Var. ‘Vorrei che il nostro campionato diventasse la prima seconda divisione al mondo con questa tecnologia‘, ha spiegato Balata. ‘Da mesi abbiamo elaborato uno studio di fattibilità e ne abbiamo commissionati altri due all’azienda che eventualmente fornirà la tecnologia per la Var’ ha aggiunto il presidente della Lega B dopo l’assemblea, chiarendo che per l’introduzione del sistema di video assistenza arbitrale ‘sarà avviato un cronoprogramma: va rispettato il protocollo Ifab, serve un accordo con l’Aia, e presto ne parlerò con Nicchi, e inoltre c’è un problema relativo al numero di telecamere presenti negli stadi’.

In Serie B ancora non c’è nemmeno la Goal Line Technology, sistema ‘ancor più complesso dal punto di vista strutturale rispetto alla Var‘, ha detto Balata.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."
Advertisement

Altro da News