Resta in contatto

News

Un Grifo (s)Venturato. Ma lui: ‘Lotterete per la promozione fino alla fine’

Il tecnico del Cittadella sorprende tutti in sala stampa: ‘Il nostro segreto? Entusiasmo, passione e… il direttore sportivo. Io so che la società biancorossa ha grande ambizione…’

Ormai ci sta un po’ prendendo gusto. Il tecnico del Cittadella Roberto Venturato esce ancora una volta dal Curi con la vittoria e la celebra rendendo merito ai suoi giocatori. ‘Abbiamo giocato una partita importante, con ritmi alti, recuperi veloci proprio come avevo chiesto. Abbiamo ancora grandi margini di miglioramento e dobbiamo migliorare, imparare a stare più corti, ma non è da tutti vincere così in un campo difficile come quello di Perugia. Questa vittoria ci dà grande convinzione, dobbiamo essere molto contenti’.

Qual è il segreto del Cittadella che da anni continua a stupire la cadetteria pur cedendo regolarmente ad ogni estate i pezzi migliori? ‘Qualche giocatore ogni anno ha l’opportunità di andare a giocare nella categoria superiore, a questo problema noi ovviamo con l’entusiasmo, la passione e un direttore sportivo che sa scovare giocatori di grande qualità. Poi il lavoro, l’atteggiamento, la voglia di giocarcela sempre contro tutti fanno la differenza’.

Inevitabile la domanda sul Perugia, che lui in sede di presentazione aveva dipinto come una squadra destinata a lottare sempre e comunque per la promozione diretta. La pensa ancora così? ‘Il Perugia ha grandi ambizioni e credo che sarà una delle squadre protagoniste fino alla fine della stagione, so che la società ha voglia di tentare il salto e l’importante rosa che ha costruito lo dimostra’.

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Il miglior allenatore della serie B da 2-3 anni per distacco..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

grande tecnico,ho sperato che Santopadre lo prendesse a giugno..

Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Persona speciale."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Gugliemo Vicario è un talento, per capacità di concentrazione, continuità, attaccamento e professionalità. Complimenti."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News