Resta in contatto

News

Serie B, Vigorito: “Se ci negano la A io me ne vado”

Il presidente del Benevento prende posizione in merito alle varie possibilità prese in esame per l’emergenza coronavirus

Oreste Vigorito, numero uno del Benevento, non vuole rischiare di perdere la promozione in Serie A dopo una cavalcata  trionfale che vede i campani già con un piede nella massima categoria. “Nell’ipotesi in cui dovessero negare al Benevento di salire in A, io cercherò di capire se tutto viene fatto in nome di un sacrificio generale. Se invece vengono premiate istanze di natura soggettiva per club che hanno maggiore rilevanza nazionale, il Benevento dovrà cercarsi un altro patron”, ha detto a Radio Punto Nuovo.

“La Lega B vuole terminare questo campionato, non è normale dopo 28 partite annullare i sacrifici economici, finanziari di una tifoseria, di una società di una città”, ha aggiunto riferendosi all’ipotesi avanzata dalla Figc.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ha ragione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Vattene
…che 2 anni ga lo sai tu come sei andato il Serie A

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Chi si lamenta dall’ultimo posto, chi si lamenta dal primo posto, io st’anno farei salire in A le 3 squadre dall’11esimo al 13esimo posto, almeno tutti d’accordo😁

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grandissimo giocatore un mito per noi perugini, non ce n'era per nessuno quando in quei tempi c erano veramente CAMPIONI, GRANDE TIGRE, .GRAZIE ..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News