Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Grifo, prestazione e vittoria: un venerdì sera da incorniciare a Ferrara (1-2)

Iannoni e Vazquez hanno ribaltato l’iniziale vantaggio locale firmato da Valentini. Nel Grifo in campo per 20 minuti anche Dell’Orco

Un venerdì sera da incorniciare per il Perugia che torna da Ferrara con tre punti in tasca (primo successo stagionale) ottenuti con una prestazione di alto livello. Il Grifo è andato sotto dopo soli 5 minuti (Spal in gol con Valentini sugli sviluppi del corner battuto da Siligardi) ma, tenendo in mano il pallino del gioco per larghi tratti della partita, è riuscito prima a pareggiare con Iannoni al 41’ e poi a firmare il sorpasso con il gran gol di Vazquez al 45’. Nella ripresa i biancorossi non hanno praticamente rischiato nulla e anzi sono andati vicini al tris con Iannoni e Seghetti e Ricci. Un successo di prestigio al ‘Mazza’ che lancia il Perugia a quota 5 punti in classifica dopo tre giornate di campionato.

La cronaca

Primo tempo. Parte molto bene il Perugia che con una bella manovra avviata da Matos e Lisi porta alla conclusione Iannoni che però, al 5’ minuto, non inquadra lo specchio della porta. La Spal però passa alla prima occasione: al 6’ corner dalla destra battuto da Siligardi e colpo di testa vincete di Valentini che anticipa Vulikic e batte Adamonis per il gol che vale l’1-0. Il Grifo però non si scompone e continua a fare la partita. Al 24’ grande chance per Vazquez che dopo un rimpallo si ritrova sul destro la palla buona ma la spedisce sul fondo. Il numero 9 del Grifo prova a riscattarsi 10 minuti più tardi ma il suo destro è debole e Del Favero non ha problemi. Spal pericolosa al 37esimo in contropiede ma Antenucci non trova la porta. Il Perugia continua a macinare gioco e trova il meritato pareggio al 41’ quando Mezzoni serve in profondità Iannoni che, in scivolata, riesce a spedire la palla in fondo alla rete. I biancorossi non si accontentano e mettono la freccia l 45’ grazie alla perla di Federico Vazquez che si gira al limite dell’area e fa partire un bolide che si insacca sotto la traversa. Dopo 2 minuti di recupero termina il primo tempo al ‘Mazza’ con il Grifo avanti 2-1 sulla Spal.

Secondo tempo. Ad inizio ripresa la Spal prova ad alzare un po’ il baricentro, anche con l’ingresso in campo di Dalmonte, ma non riesce a rendersi pericolosa dalla parti di Adamonis. E allora è il Perugia che va vicino al tris in contropiede ma il colpo di testa di Iannoni, ben servito da Vazquez, non trova la porta. Primo cambio per il Grifo al 64’ con Ricci che prende il posto di Vazquez e Matos va a fare il falso nove. Al 67’ Adamonis è bravo ad uscire prontamente su Antenucci e sventare il pericolo con il 7 locale che commette anche fallo sul portiere biancorosso. Al 75esimo torna in campo, dopo il grave infortunio al ginocchio, Dell’Orco che prende il posto di Cancellieri. Dentro anche Seghetti per Lisi e Acella per Iannoni. All’86esimo un intervento alla disperata di Carraro salva la Spal sul tap in a botta sicura di Seghetti. Due minuti più tardi è Kouan ad avere la palla buona per chiudere la gara ma la spreca calciando male. Baldini si difende e mette dentro Bozzolan al posto di Matos. Dopo 5 minuti di recupero finisce così al Mazza: Spal 1 Perugia 2.

Il tabellino del match

Spal (4-3-3): Del Favero; Bruscagin, Valentini, Arena (45’ st Orfei), Tripaldelli; Parravicini (6’ st Bertini), Carraro, Maistro (20’ st Rabbi); Siligardi (20’ st Rosafio), Antenucci, Rao (1’ st Dalmonte). A disp: Alfonso, Meneghetti, Peda, Breit, Celia, Fiordaliso, Contiliano, Collodel, Iglio, Puletto. All. Di Carlo

Perugia (4-3-3): Adamonis; Mezzoni, Angella, Vulikic, Cancellieri (30’ st Dell’Orco); Iannoni (30’ st Acella), Bartolomei, Kouan; Matos (45’ st Bozzolan), Vazquez (20’ st Ricci), Lisi (30’ st Seghetti). A disp: Abibi, Morichelli,, Ebnoutalib, Giunti, Torrasi, Bezziccheri. All. Baldini

Reti:7′ pt Nahuel Valentini (Spal), 41′ pt Edoardo Iannoni (Perugia), 45′ pt Federico Vazquez (Perugia)

Ammoniti: 51′ Damiano Cancellieri (Perugia), 79′ Mirco Antenucci (Spal), 82′ Ryder Matos (Perugia), 84′ Simone Rabbi (Spal)

Subscribe
Notificami
guest

64 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le conseguenze della quarta sconfitta su cinque in campo esterno rischiano di essere pesanti in...
edoardo iannoni
Il centrocampista del Grifo dopo il ko di Pesaro: "È mancata qualche soluzione in più...
Il difensore del Perugia dopo la sconfitta contro la Vis Pesaro: "Questa partita ci ha...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie