Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Grifo, ricordi Di Nunno? Ora teme che i suoi giocatori vendano le partite

Il patron contro tutti: prima si è scagliato contro i suoi tifosi e poi ha messo in discussione la professionalità e l'onesta dei suoi giocatori

Dichiarazioni destinate a far discutere, quelle rilasciate dal presidente del Lecco, Paolo Di Nunno, che all’indomani del ko casalingo patito contro il Palermo, ha parlato così: “Del risultato mi interessa poco perché ormai siamo condannati a retrocedere. Piuttosto mi preoccupa altro: ancora oggi nel calcio si vendono e si truccano le partite, ho paura di movimenti strani da parte dei nostri tesserati. Spero che mettano il telefono sotto controllo a tutti”.

Dopo la telenovela estiva che ha visto protagonisti Lecco e Perugia, il club nerazzurro sta faticando tantissimo in Serie B. Attualmente occupa l’ultimo posto ed ha già visto avvicendarsi in panchina tre tecnici diversi (Foschi, Bonazzoli e Aglietti). A nove giornate dalla fine del campionato e con 6 punti di distanza dalla Feralpi Salò penultima, l’obiettivo salvezza appare sempre più complicato per il Lecco e nell’ultimo periodo il rapporto con i tifosi è stato particolarmente teso.

CONTINUA A LEGGERE

Subscribe
Notificami
guest

23 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Gli amaranto sono reduci dal pareggio interno contro la Torres e sono ad un passo...
Il tecnico della Vis Pesaro dopo il successo contro il Perugia: "Abbiamo vinto diversi duelli...
L'ex tecnico biancorosso è di nuovo in sella: lo hanno chiamato su una panchina di...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie