Resta in contatto

News

Da oggi via al secondo ritiro a Sarnano

Stamattina raduno in sede e poi di nuovo nelle Marche, dove i Grifoni resteranno fino al 20. Obiettivo integrare i nuovi già arrivati e quelli che arriveranno. E Mustacchio torna gradualmente a lavorare nel gruppo

Nuovo ritiro alle porte per il Perugia di Alessandro Nesta, che questa mattina si radunerà in sede a Perugia dopo avere goduto della domenica libera e partirà poi per Sarnano, nelle Marche, dove è già stata effettuata la prima parte del ritiro estivo e dove dunque è imminente la seconda, destinata a durare fino al 20 agosto. Da parte della società c’è l’intenzione di regalare a Nesta la possibilità di preparare adeguatamente il Perugia ai primi impegni ufficiali della stagione, inserendo gradualmente i nuovi elementi già arrivati (Dragomir, Ngawa, Falasco) e anche quelli che arriveranno e sono attesi da lunedì a venerdì, quando il mercato dovrebbe chiudere i battenti. La buona notizia intanto riguarda Mattia Mustacchio, che partirà in ritiro con la squadra e sarà gradualmente reintegrato nel gruppo dopo l’infortunio che lo ha costretto ai box praticamente per l’intera estate. Mustacchio, elemento particolarmente adatto a fare l’esterno nel 3-5-2, sarà pronto per tornare a disputare una partita nel giro di poche settimane.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Il gol di Antonio fu meritato e gioimmo tutti. ..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Con Galeone il calcio era uno spettacolo. Si poteva vincere o perdere ma il gioco era divertente senza troppi tecnicismi. Un po' come il calcio di..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News