Resta in contatto

News

Balata a Mancini: ‘Ora guarda in Serie B’

Il presidente della Lega cadetta approva ‘incondizionatamente’ l’uscita del Ct azzurro e rivendica: ‘In B il 73 per 100 dei giocatori sono italiani, italianità e valorizzazione dei giovani la nostra mission’

Nel nostro campionato ci sono valori fondamentali che sono quelli dell’italianità e della valorizzazione dei giovani. Questa è la nostra mission e quello che serve per far ripartire il calcio, mettendo in campo i talenti del nostro sport”. E’ il tema del giorno e il presidente della Lega di Serie B, Maurizio Balata, approva senza riserve il monito-appello del ct azzurro, Roberto Mancini sull’eccessiva presenza di stranieri in campo nel campionato italiano. “Non lo dico per fare l’eco a quanto ha detto il ct – ha detto Balata – ma sono effettivamente obiettivi che da tempo ci diamo nel nostro torneo. I dati ci confortano, in queste due giornate il 73,59% dei calciatori in rosa nei club di B è rappresentato da italiani, il 30,32% da U21 e il 44,46% da U23 – ha aggiunto – Questa è la nostra mission e quello che serve per far ripartire il calcio, mettendo in campo i talenti del nostro sport. Ecco perché ci sentiamo in linea con il desiderio del selezionatore azzurro”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News