Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Champions: l’Inter ribalta il Tottenham, il Napoli fermato dal palo

I nerazzurri riescono finalmente a vincere (2-1) superando gli spurs in rimonta: a Erikson replicano Icardi e Vecino che fanno esplodere San Siro. Il team di Ancelotti a Belgrado si limita a una traversa di Insigne (0-0)

Finalmente Inter. I nerazzurri di Spalletti hanno ribaltato il risultato con il Tottenham al termine di un match pieno di emozioni e di occasioni da gol. Eriksen ha sbloccato la sfida al 53′ con un destro deviato da Miranda, ma i nerazzurri sono stati bravi a non mollare e nel finale a ribaltare il risultato. Icardi ha trovato il pareggio all’86’ con un destro al volo da fuori area, poi al 92′ è stato Vecino a fare esplodere San Siro con un colpo di testa.

Solo 0-0 per il Napoli al Maeracana di Belgrado, la casa della Stella Rossa, con la squadra di Ancelotti che non ha fatto granchè per superare la munita difesa di casa. Da registrare soprattutto una traversa di Insigne e il forcing finale con il destro di Boakye (81′) che si rivela potente ma anche troppo centrale per impensierire Ospina.

INTER, IL TABELLINO

Inter-Tottenham 2-1
Inter (4-2-3-1): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Miranda, Asamoah ; Vecino, Brozovic ; Politano (27′ st Keita), Nainggolan (44′ st B. Valero), Perisic (19′ st Candreva); Icardi.
A disp.: Padelli, Berni, Ranocchia, D’Ambrosio. All.: Spalletti
Tottenham (4-2-3-1): Vorm; Aurier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dier, Dembelè; Lamela (27′ st Winks), Eriksen, Son (19′ st Lucas ); Kane (44′ st Rose).
A disp.: Gazzaniga, Wanyama, Walker-Peter, Llorente. All.: Pochettino
Arbitro: Turpin (Francia)
Marcatori: 8′ st Eriksen (T), 41′ st Icardi (I), 47′ st Vecino (I)
Note: 
ammoniti Skriniar, Perisic (I); Sanchez, Vertonghen, Vorm (T)

GRUPPO B, L’ALTRO RISULTATO

Barcellona-Psv Eindhoven 4-0 Messi (3), Dembele

GRUPPO B, LA CLASSIFICA

Barcellona, Inter 3 punti, Tottenham, Psv Eindhoven 0

NAPOLI, IL TABELLINO

Stella Rossa-Napoli 0-0

Stella Rossa  (4-2-3-1) Borjan; Stojkovic, Degenek, Savic, Rodic; Jovicic (dall’11’ s.t. Jovancic), Krsticic; Ben Nabouhane, Causic, Marin (dal 41′ s.t. Simic); Boakye (dal 36′ s.t. Pavkov). A disp. Popovic, Babic, Gobeljic, Ebecilio. All. Milojevic
Napoli (4-3-3) Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Rui; Allan (dal 16′ s.t. Mertens), F. Ruiz, Zielinski (dal 30′ s.t. Hamsik); Callejon (dal 30′ s.t. Ounas), Milik, Insigne. A disp. Karnezis, Luperto, Maksimovic, Rog. All. Ancelotti.
Arbitro Marciniak (Pol).
Note Ammoniti Allan, Krsticic, Degenek, Albiol, Milik, Rui.
GRUPPO C, L’ALTRO RISULTATO
Liverpool-Paris Saint Germain 3-2 Sturridge (L), Milner (L), Meunier (P), Mbappè (P), Firmino (L)
GRUPPO C, LA CLASSIFICA
Liverpool 3 punti, Stella Rossa Napoli 1, Paris Saint Germain 0
Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News