Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Riparte dalla D uno degli eroi dell’ultima promozione del Perugia

Era in campo il 4 maggio 2014. Il jolly Vitofrancesco in quella stagione si è ritagliato un ruolo chiave nello scacchiere di Camplone. Era svincolato e ha firmato per l’Audace Cerignola.

Ferdinando Vitofrancesco riparte dalla Serie D. Il jolly di centrocampo e difesa è uno degli eroi dell’ultima promozione del Perugia. A 30 anni, dopo la stagione scorsa alla Feralpisalò, il calciatore foggiano era rimasto svincolato. Ha firmato per l’Audace Cerignola, formazione di quarta serie, scegliendo quindi di riavvicinarsi a casa.

Di valore il curriculum di Vitofrancesco. Cresciuto nel settore giovanile del Milan, conta quasi 400 presenze tra Serie B e C con le maglie di Cremonese, Grosseto, Cittadella, Alessandria e Lecce. Nella stagione 2013-14 la chiamata del Perugia. Vitofrancesco si è ritagliato un ruolo di primo piano, nonostante non partisse fra i titolari della squadra di Camplone. Con 29 presenze e un gol, schierato sia da mezzala che da terzino, ha contribuito alla vittoria del campionato di Serie C celebrata il 4 maggio 2014 contro il Frosinone. In quella gara entrò in corsa sostituendo Franco per congelare il match.

Sono contento di tornare a giocare – ha detto l’ex Perugia – . Arrivo a Cerignola con tanta buona volontà e con l’auspicio di contribuire all’importante progetto della proprietà Grieco”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Splendida mezza rovesciata del classe '99 che ha deciso la sfida contro i nerazzurri al...
Per il tecnico fatale il ko contro il Rimini. Il saluto sui social: "I sogni...
Il nuovo allenatore gialloblù, che ha preso il posto di Moll Moll, ha sottoscritto un...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...