Resta in contatto

News

Morto Pedro Manfredini, bomber della Roma degli anni ’60

L’attaccante nato in Argentina è venuto a mancare nella capitale. Aveva 83 anni

E’ morto a Roma Pedro Manfredini, detto “Piedone” dai tifosi. Il bomber giallorosso ha indossato la maglia giallorossa dal 1959 al 1965 ed è stato il quinto miglior marcatore della storia della squadra (104 gol in 164 presenze). “E’ stato uno dei più grandi attaccanti della storia giallorossa”, ha detto Rodolfo Volk.

Nato in Argentina nel 1935, Manfredini era nella capitale nel 1959. Tesserato dalla società argentina del Racing Club, con la Roma vinse il titolo di capocannoniere in Serie A ed era partecipe nella vittoria dei giallorossi in Coppa delle Fiere (era la stagione 1960-1961). Ultimata la sua esperienza con la maglia della Roma, concluse la sua carriera calcistica nel 1968 dopo aver indossato le maglie di Inter, Brescia e Venezia. Rimasto a vivere nella zona di Ostia, è deceduto a Roma il 21 gennaio 2019 all’età di 83 anni.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News