Resta in contatto

News

Il retroscena: prima di Perugia, Nesta tentennò sul Crotone

All’attuale tecnico del Grifo fu proposta la panchina dei calabresi in serie A, che poi andò a Zenga, al posto di Nicola.

Alessandro Nesta sogna di raggiungere la serie A sulla panchina di Perugia, ma un articolo di Fox svela che il tecnico romano poteva allenare nella massima serie già un anno fa, prima che cominciasse la sua avventura in biancorosso.

Era il dicembre del 2017, per la sostituzione di Davide Nicola, la dirigenza calabrese contattò alcuni candidati. Fra questi anche Nesta che però (ma questo lo abbiamo saputo mesi dopo) aveva già avuto un colloquio di massima con Roberto Goretti, con la promessa di risentirsi non appena ci sarebbero state le condizioni.

C’erano poi Gianni De Biasi e Walter Zenga. Sia l’ex difensore di Lazio e Milan, e attuale allenatore del Perugia sia l’ex tecnico dell’Albania si erano presi del tempo per decidere mentre Zenga non ebbe alcun dubbio nell’accettare la possibilità di tornare a lavorare in Serie A. Fu proprio l’entusiasmo dell’ex “uomo ragno” a convincere i dirigenti calabresi che alla fine scelsero lui, che per poco non faceva il miracolo… retrocedendo poi all’ultima giornata.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che sbaglio! Sarebbe stata la fortuna di tutti!

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Grande e irripetibile! Mai più Uno così (purtroppo)! Riposa in pace!"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News