Resta in contatto

News

Viareggio Cup, il Perugia tenta la qualificazione contro il Krasnodar

Ultimo appuntamento del girone sabato per la Primavera di Pagliari contro i russi. I biancorossi cercano l’impresa

Il Perugia di Pagliari è atteso sabato dall’ultimo appuntamento del girone nel torneo di Viareggio. Un match decisivo per la qualificazione al turno successivo. I biancorossi venerdì hanno svolto un allenamento mattutino al campo sportivo “La Pruniccia” di Strettoia di Pietrasanta.
Lavoro defaticante per i ragazzi di Giovanni Pagliari che giovedì hanno affrontato la Fiorentina perdendo 2-0 a causa di due calci di rigore. Domani, sabato,  la partita contro il Krasnodar delle  17 sarà decisiva ai fini della qualificazione al turno successivo.

La Primavera ha tre punti in classifica, i russi sono in testa insieme alla Fiorentina con 4 punti.  La location della gara sarà la stessa della partita contro la Fiorentina: lo stadio “Ferdeghini” di La Spezia.

La classifica del girone 8: Krasnodar 4, Fiorentina 4, Perugia 3, Westchester Utd 0.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Serse? ma come puoi pensare una cosa del genere...... ti dico solo che al suo arrivo galeone trovò il Perugia quart' ultimo e andò in serie A........."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News