Resta in contatto

Amarcord

Perugia-Roma, quando i tifosi biancorossi furono sfrattati dalla gradinata

Un ricordo singolare condiviso con noi dal fotografo Roberto Settonce. La partita finì 0-0 nonostante l’espulsione di Blasi. Quella Roma avrebbe poi vinto lo scudetto.

Era il 3 Dicembre 2000, era la Roma di Totti, Nakata e Batistuta, la Roma in piena corsa scudetto, che poi vincerà, arriva a Perugia con al seguito un’infinità di tifosi, a cui, oltre la curva sud, viene riservata anche una parte di gradinata.

Fra tifosi che invadono per salutare Totti prima della gara e qualche sfottò di troppo, per motivi di ordine pubblico i tifosi in gradinata furono costretti ad “emigrare in tribuna. La cosa non fu affatto gradita soprattutto per il fatto che fosse assurdo che una squadra avversaria potesse influire fino a questo punto.

Nonostante tutto finì 0 a 0, con un Perugia ridotto in 10 dopo l’espulsione di Blasi.

Il tabellino di quel Perugia-Roma

PERUGIA: Mazzantini, Ze Maria, Rivalta, Di Loreto, Materazzi, Pieri, Blasi, Liverani, Tedesco, Vryzas (37’st Tatti), Saudati (39’st Sogliano).
Allenatore: Cosmi.

ROMA: Lupatelli, Cafu, Candela, Zebina (43’pt Mangone), Samuel, Aldair, Tommasi, Zanetti (15’st Guigou), Batistuta, Totti, Del Vecchio (22’st Montella).
Allenatore: Capello.

ARBITRO: Borriello
AMMONITI: Materazzi, Mangone.
ESPULSO: al 39’st Blasi per doppia ammonizione.

4 Commenti

4
Lascia un commento

avatar
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Marco Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Marco
Ospite
Marco

Mai più visto il Curi così pieno …

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mai piu’!!!!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Perbacco proprio così ⚽😬

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Io c’ero, proprio in gradinata, abbonato 😤😤

Advertisement

Serse Cosmi: le imprese del Grifo con l’uomo del fiume

Ultimo commento: "Il perugia più bello forte con tenacia si poteva vincere con chiunque in casa !!! Tedesco ze maria vryzas miccoli...."

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Ultimo commento: "D’Attoma, Ghini, i due cugini Spagnoli. Gaucci e loro figli. Queste sette figure saranno perugini per sempre."

L’epopea di Nakata, da Perugia con furore

Ultimo commento: "I ricordi di hide sono innumerevoli.. Dall'Esordio con doppietta contro la juve al goal in rovesciata col piacenza, ha portato alto il nome del grifo..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "un mito"

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Ultimo commento: "Renato un giocatore straordinario a tutto campo grande generosità e tecnica da spendere al servizio della squadra. Io me lo ricordo così.....un..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Amarcord