Resta in contatto

News

Entella e Perugia, Breda subito contro il suo passato recente: “Sarà bello”

L’ex tecnico del Grifo, ora al Livorno, alle prime due incrocerà proprio due sue ex squadre.

Sembra fatto apposta: nelle prime due affronto due squadre che ho allenato, fra l’altro non tanto tempo fa – dice Roberto Breda intervistato durante l’evento di presentazione dei calendari di serie B – ci torno volentieri, vengo poi ad Ascoli e ci sarà da divertirsi perché ha fatto una bella squadra“.

Sarà un campionato imprevedibile soprattutto nella prima fase, poi magari certi valori verranno fuori. Il Livorno partirà dalla base dello scorso anno, con l’obiettivo di migliorarsi, ho un gruppo che mi piace molto, che mi segue e che riesce ad andare sempre oltre le difficoltà senza trovare alibi“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Grande e irripetibile! Mai più Uno così (purtroppo)! Riposa in pace!"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News