Resta in contatto

News

Entella e Perugia, Breda subito contro il suo passato recente: “Sarà bello”

L’ex tecnico del Grifo, ora al Livorno, alle prime due incrocerà proprio due sue ex squadre.

Sembra fatto apposta: nelle prime due affronto due squadre che ho allenato, fra l’altro non tanto tempo fa – dice Roberto Breda intervistato durante l’evento di presentazione dei calendari di serie B – ci torno volentieri, vengo poi ad Ascoli e ci sarà da divertirsi perché ha fatto una bella squadra“.

Sarà un campionato imprevedibile soprattutto nella prima fase, poi magari certi valori verranno fuori. Il Livorno partirà dalla base dello scorso anno, con l’obiettivo di migliorarsi, ho un gruppo che mi piace molto, che mi segue e che riesce ad andare sempre oltre le difficoltà senza trovare alibi“.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ricordo a Siena in una delle prime partite della sua era eravamo fuori dallo stadio quando due o tre tifosi lo videro e gli dissero se li aiutava ad..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."

Il Perugia e la sua storia: la leggenda del ‘Sor Guido’ Mazzetti

Ultimo commento: "Un grande allenatore, un grandissimo uomo !"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Rappresenta il più grande PG di tt i tempi, nn solo x l'aspetto tecnico,ma x ciò che significò sotto l aspetto sociale caratterizzato da grande..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News