Resta in contatto

News

Perugia-Chievo 1-1 al 45′. Iemmello: “Diamoci una svegliata…”

L’attaccante del Grifo ha ripreso gli ospiti segnando il rigore del pari prima del riposo, ma cerca di scuotere i suoi: “Siamo scesi in campo molli”.

Male il Perugia nel primo tempo. Buono il risultato. Ecco l’estrema sintesi dell’esordio del Grifo in campionato contro il Chievo al Curi. Almeno per quel che riguarda 45 minuti.

La squadra di Oddo è andata al riposo sul punteggio di 1-1. Avanti il Chievo in avvio con Meggiorini e poi ancora due ghiotte chance del raddoppio per i clivensi con Pucciarelli. Scampato il pericolo il Grifo ha trovato il guizzo del pari con Iemmello che si è procurato e ha segnato un calcio di rigore prima del riposo.

Male tutto il primo tempo – ha detto l’attaccante biancorosso a Dazn -, se non ci svegliamo, stasera è dura e rischiamo di perdere questa partita. Siamo scesi in campo molli, ma ora ci ricompattiamo – ha aggiunto Iemmello – e usciamo dagli spogliatoi alla grande“.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] secondo tempo si è presentato in campo un altro Perugia, più sfrontato dopo i timori della prima parte, e se ne sono accorti anche i tifosi che hanno percepito subito che poteva arrivare il colpo grosso […]

Advertisement

Serse Cosmi: le imprese del Grifo con l’uomo del fiume

Ultimo commento: "Il perugia più bello forte con tenacia si poteva vincere con chiunque in casa !!! Tedesco ze maria vryzas miccoli...."

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Ultimo commento: "D’Attoma, Ghini, i due cugini Spagnoli. Gaucci e loro figli. Queste sette figure saranno perugini per sempre."

L’epopea di Nakata, da Perugia con furore

Ultimo commento: "I ricordi di hide sono innumerevoli.. Dall'Esordio con doppietta contro la juve al goal in rovesciata col piacenza, ha portato alto il nome del grifo..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "un mito"

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Ultimo commento: "Renato un giocatore straordinario a tutto campo grande generosità e tecnica da spendere al servizio della squadra. Io me lo ricordo così.....un..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News