Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il cordoglio del Perugia e di Falcinelli per la morte di Giorgio Squinzi

Tweet del club del presidente Santopadre e dell’attaccante perugino per stringersi intorno alla famiglia dell’imprenditore lombardo e patron del Sassuolo. Oddo ricorda il preparatore Sergio Mascheroni.

Il calcio italiano e il mondo imprenditoriale ha perso prematuramente uno dei personaggi più lungimiranti degli ultimi decenni. Anche il Perugia si è stretto intorno alla famiglia Squinzi e al Sassuolo Calcio per la morte del patron Giorgio Squinzi.

Il club del presidente Santopadre ha espresso le proprie condoglianze attraverso un tweet. Squinzi è stato un punto di riferimento anche per il patron del Grifo. Acquistò il Sassuolo nel 2002 per portarlo in pochi anni dalla C2 fino all’Europa League e stabilmente nell’élite de pallone italiano.

Anche Diego Falcinelli ha salutato il suo ex presidente. “È stato un onore averti conosciuto”, ha scritto l’attaccante perugino. “Dieghino” è stato per tanti anni legato al Sassuolo di Squinzi che lo acquistò dall’Inter nel 2009. Fino all’estate 2018 è stato di proprietà del club neroverde, con diverse parentesi in prestito (anche a Perugia), fino alla cessione definitiva al Bologna.

Il tecnico del Perugia, Massimo Oddo, con un post su Instagram, ha ricordato la figura di Sergio Mascheroni, già preparatore atletico del Milan di Ancelotti. È morto all’età di 43 anni in un incidente durante una battuta di caccia. Era nello staff del Crotone.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Grifo di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Era una grandissima squadra, che incantava con il suo modo di giocare!! RIP carissimo Ilario!!da Atene Grecia!"

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Che dire si alternano prestazioni positive ad altre negative.comunque una squadra che perde con un uomo in più per tanto tempo mi..."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News