Resta in contatto

News

Perugia, l’omaggio a Renato Curi inciso a fuoco su legno

La pirografia è stata realizzata da un artigiano siciliano trasferito in Umbria e rapito dalla passione biancorossa.

Si chiama Ignazio, sangue siciliano  (è originario di Trapani), ma cuore biancorosso. Per passione, realizza lavori artigianali utilizzando la tecnica della pirografia, incisione a caldo, in particolare su legno.

In passato ha già dedicato agli eroi biancorossi alcuni dei suoi lavori: a Bianco, a Mustacchio, a Samuel Di Carmine (donato al Museo del Perugia).

L’ultima opera è dedicata al più grande di tutti: Renato Curi, affiancato al Grifo con la scritta “Lode a te”.

 

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bellissimo, lo voglio ?

Ignazio Signorino
Ignazio Signorino
1 anno fa

Grazie

Nanik taj Singh
Nanik taj Singh
1 anno fa

Grandissimo

Ignazio Signorino
Ignazio Signorino
1 anno fa

Grazie Nanik

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Stupendo!!!!

Ignazio Signorino
Ignazio Signorino
1 anno fa

Grazie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

??

Ignazio Signorino
Ignazio Signorino
1 anno fa

Grazie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Stupendo é riduttivo.!?♥️RENATO CURI É PARTE DELLA NOSTRA STORIA SEMPRE E SOLO FORZA GRIFO

Ignazio Signorino
Ignazio Signorino
1 anno fa

Grazie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

voi siciliani non vi smentite mai Bravoo Grazzie

Ignazio Signorino
Ignazio Signorino
1 anno fa

Grazie, Siciliano Trapanese

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."
Advertisement

Altro da News