Resta in contatto

News

Ex Grifo, Alex Gaucci ispiratore di Saladini per l’acquisto dell’Arezzo

Dopo l’incontro non proficuo di qualche tempo fa con Santopadre per le quote del Perugia, Gaucci jr potrebbe avere cambiato indirizzo

Ci sarebbe anche Alessandro Gaucci, nel ruolo di ispiratore, nella trattativa per la possibile, imminente cessione dell’Arezzo Calcio del presidente perugino Giorgio La Cava. Alex Gaucci avrebbe consigliato l’acquisto dell’Arezzo a Felice Saladini, presidente del gruppo Aqr (Ask Questione Resolve) tra le più importanti aziende italiane specializzate nelle vendite multicanale via telefono, store, mall e Web. Saladini, lametino, è appassionato di sport ed ex presidente della Vigor Lamezia di Basket.

Per Alex Gaucci, figlio di Luciano e che del Perugia è stato presidente e amministratore delegato fino a tre lustri fa, si tratterebbe dunque di un nuovo indirizzo dopo l’incontro di qualche tempo fa con Massimiliano Santopadre insieme all’avvocato Dario Canovi per portare la proposta di una multinazionale maltese intenzionata a rilevare le quote del Perugia, proposta che fu respinta dall’attuale presidente.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

M

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Secondo me può essere una tattica per attirare attenzione a pian di massiano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Beh del resto a Perugia so dice che “le cerque ‘n fonno l’uva”… no presidente?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Sarebbe il colmo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

eh non è uguale però

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."
Advertisement

Altro da News