Resta in contatto

News

Perugia, senti Taibi: “Ci incontreremo presto per creare sinergia. Di Chiara e Corazza…”

Il direttore sportivo della Reggina conferma le voci relative al possibile scambio con il Grifo

La conferma arriva dai diretti interessati. Non parlano i giocatori, ma Massimo Taibi, direttore sportivo e uomo mercato della Reggina, che è coinvolto e conduce lo scambio di cui si parla da settimane. Il ds parlando alla Gazzetta del Sud ha aperto pubblicamente alla trattativa con il Grifo e dichiarato che ci sarà a breve un incontro tra i due club. Taibi ha anche detto che per la fascia sinistra stanno valutando altri profili tra cui, come riporta il portale gemello TifoReggina, quello di Vitale : “Con il Perugia ci incontreremo prestissimo e vedremo se sarà possibile creare una sinergia. Per la fascia sinistra stiamo seguendo altri due calciatori oltre a Di Chiara

Il Perugia avrebbe richiesto in cambio Corazza per renderlo il bomber della stagione della rinascita. Taibi sull’argomento non ha parlato, ma ha confermato la presenza di una folta concorrenza: “E’ presto per dire dove andrà, le richieste fioccano”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News