Resta in contatto

News

Perugia, c’è l’ipotesi di un’amichevole sabato ad Empoli

Lo svelano La Nazione e Il Messaggero in edicola. La partita potrebbe essere aperta a un numero limitato di spettatori: si attende la decisione della Regione Toscana

Se il ritiro di Cascia, iniziato tra mille difficoltà indipendenti dalla volontà del Perugia, volge al termine – si concluderà verso la fine della settimana entrante -, altrettanti problemi in questi tempi di Covid 19 se ne incontrano nell’organizzazione delle amichevoli. Quella con la Fermana – rimasta appannaggio dei soli addetti ai lavori – ne è un esempio lampante, visto che è stata allestita come un ‘allenamento congiunto’, dunque senza arbitro ufficiale e con tempi più corti, ma soprattutto senza la possibilità per alcun ‘esterno’ di accedere per motivi logistici e di sicurezza.

Eppure di amichevoli in vista dell’inizio del campionato (il 27 settembre, salvo scioperi Aic) e della Coppa Italia (il 30) il nuovo Perugia avrà bisogno, eccome, di disputarne. E’ ancora una ipotesi, ma – rivelano  le edizioni locali de Il Messaggero e La Nazione in edicola – una amichevole potrebbe arrivare alla fine di questa settimana, precisamente al ‘Castellani’ di Empoli contro la squadra di Dionisi. I due club ne stanno parlando ma la decisione finale spetta… alla Regione Toscana. L’idea sarebbe quella di aprire la partita ad un migliaio di spettatori, in via sperimentale, in vista della possibilità di riaprire gradualmente gli stadi ad ottobre. Seguiranno sviluppi.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Ecchime

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

arivo a piedi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Ditegli ta FG che st’anno le amichevoli le pole fa con Arezzo ternana Lazio…. St’anno che può non le fa…
Ehhhh vecchio romano e lo so io…….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Ho paura che il Curi per restare vuoto ora non ha più bisogno del Covid

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Ohhh… Ce fo le corse..

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News