Resta in contatto

Calciomercato

Grifo, il mercato ha una coda: preso Vanbaleghem

La rivelazione dei quotidiani locali: accordo l’ultimo giorno di mercato, l’annuncio è slittato a causa delle necessità del centrocampista francese di effettuare i tamponi

Il mercato non finisce mai. Ne sanno qualcosa i quotidiani locali Il Messaggero, La Nazione e Il Corriere dell’Umbria, che il giorno dopo la chiusura della sessione estiva sono andati a scavare e hanno tirato fuori un altro acquisto biancorosso dell’ultimora: Valentin Vanbaleghem, play francese di 24 anni svincolato dallo Chateauroux, con cui ha totalizzato 22 presenze nell’ultima serie B transalpina. Arriva a completare il reparto di centrocampo, ora davvero bene assortito in tutti e tre i ruoli e adatto anche a cambiare modulo all’occorrenza rispetto al 4-3-3.

Si tratta di un play difensivo cresciuto nel Lille, un giocatore molto fisico abituato a muoversi davanti alla difesa, che all’occorrenza ha fatto anche il difensore centrale. Il ds Giannitti lo ha trattato e preso nell’ultimo giorno di mercato, coronando una ricerca – quella dell’alternativa a Burrai – tra le più complicate, vista la notevole statura tecnica del regista biancorosso. Il Perugia non ha potuto annunciare Vanbaleghem prima a causa del Covid: il francese ha dovuto infatti prima effettuare i tamponi di rito. Nelle prossime ore si unirà alla rosa di Fabio Caserta.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."
Advertisement

Altro da Calciomercato