Resta in contatto

News

Grifo, emergenza per il derby: la situazione degli infortunati

Crialese, Murano e Minesso, infortunati contro il Fano, hanno le loro diagnosi. E la lista degli indisponibili, in cui già erano presenti Moscati e Melchiorri, si allunga

Tre infortuni, tutti e tre al bicipite femorale. Carlo Crialese, Jacopo Murano e Mattia Minesso a causa del problema muscolare riscontrato a Fano non giocheranno il derby. A comunicare la loro condizione è il Perugia che ha pubblicato il bollettino dall’infermeria nel sito ufficiale. In attesa di conoscere i tempi di recupero, contro l’Arezzo il Grifo sarà in emergenza soprattutto in attacco. Nella lista degli indisponibili era già presente Federico Melchiorri e nel reparto offensivo sono schierabili solo Andrea Bianchimano, Michele Vano, Marcello Falzerano, se non dovesse partire negli ultimi giorni di mercato, e Salvatore Elia. Marco Moscati è in forse per domenica, Aleandro Rosi è fuori per motivi disciplinari fino a nuova comunicazione.

Il comunicato del Perugia:

“Gli esami strumentali eseguiti in data odierna hanno evidenziato una lesione distrattiva muscolare del bicipite femorale destro per il calciatore Mattia Minesso e del bicipite femorale sinistro per Jacopo Murano.Carlo Crialese ha riportato un trauma elongativo del bicipite femorale sinistro. I giocatori hanno iniziato le cure specifiche”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News