Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

La Ternana a Perugia? Tutto vero!

I rossoverdi davvero nel capoluogo, proprio come nelle provocazioni di Bandecchi e Comotto. Il portale del nostro circuito CalcioFere rivela quando (e perché)…

La Ternana a Perugia ci è arrivata davvero. Sul fatto di vedere la squadra rossoverde in territorio perugino, dopo le provocazioni lanciate dal presidente rossoverde Stefano Bandecchi che ha paventato allenamenti al ‘Curi’ in attesa del nuovo stadio di Terni, nonché dopo la risposta del direttore generale del Perugia Gianluca Comotto che ha annunciato un accordo economico per l’utilizzo del campo, credevano in pochi. Anzi, nessuno. Ma intanto, la Ternana a Perugia… ci è venuta davvero.

LEGGI IN CHE MODO E PERCHE’ NELL’ARTICOLO DI CALCIOFERE

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Grifone n'guastito
Grifone n'guastito
5 mesi fa

Ma finitela di rompere i c…..i andate nella vostra provincia .

Diego
Diego
5 mesi fa

Tifo frigo ma la penso come te

Diego
Diego
5 mesi fa
Reply to  Diego

GRIFO

Abu
Abu
5 mesi fa

Ma l ascia de guerra la volete sotterra oppure no? Che problema avete? Se fanno du campionati diversi che é sta Sega Ternani Perugini… E meglio forse porta i soldi fuori regione? Umbri s é tutti non siete Tifosi, questa e cattiveria,x me anche se parli cosi sei sempre un Umbro e dovresti esser orgoglioso ,in un momento cosi drammatico se more giovani col Covid godite la vita e si tifoso del tuo ONORATO PERUGIA,io saro tifoso ternana ma guardo anche il Perugia ed apprezzo se gioca bene

Fabrizio
Fabrizio
5 mesi fa

Che almeno gli si possano scaricare gli spogliatoi sulla testa

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario