Resta in contatto

News

Avversari Grifo, Montero: ‘La Samb giocherà tutte le partite’

Il tecnico marchigiano chiude ad ogni possibilità di sciopero da qui a fine torneo: ‘La squadra vuole scendere in campo’. In arrivo ben quattro istanze di fallimento per il club

La Sambenedettese scenderà in campo in tutte le partite del campionato. Non che ci fossero chissà quanti dubbi nel merito, ma a pronunciare unna parola definitiva è stato in queste ore il tecnico marchigiano Paolo Montero in conferenza stampa, alla vigilia del match di recupero con la Triestina.

Dobbiamo continuare a impegnarci e affrontare le partite con lo stesso atteggiamento – ha detto Montero, come riporta TuttoC -, poi il 2 maggio vedremo se riusciremo a centrare il nostro obiettivo che purtroppo non dipende più da noi. Se vinciamo anche tutte le partite e gli altri fanno altrettanto siamo fuori, abbiamo però il dovere di provarci. Oggi ho parlato individualmente con 2 o 3 giocatori e mi hanno confermato la volontà di portare a termine il campionato. Siamo uniti, dobbiamo continuare con professionalità e rispetto per la città”.

Detto questo, la situazione societaria è sempre più tragica. Come riporta Il Resto del Carlino, sono attese per la giornata di giovedì ben quattro istanze di fallimento da altrettanti creditori del club. Istanze che potrebbero slittare di qualche giorno perchè si stanno raccogliendo le carte per poterle presentare, ma il percorso sembra ormai ineluttabile nonostante le continue dichiarazioni d’intenti del presidente Serafino.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News