Resta in contatto

Grifoni In Rete

Grifo, Minesso suona la carica per il finale: “Non molliamo mai” (video)

L’autore del gol vittoria contro la Triestina festeggia su Instagram. Il ringraziamento particolare del nostro fotografo Settonce. Kouan (“Tre finali, forza famiglia”) e Monaco (“Nulla si ottiene senza coraggio”) esaltano il momento biancorosso. Sgarbi  filma la gioia in campo

Filippo Sgarbi prima fa lo speaker, poi il cameraman. I festeggiamenti social post Triestina partono proprio dalle riprese del centrale, che inquadra dal campo la gioia della squadra pochi minuti dopo il fischio finale. Dal video emerge un gruppo compatto, che con determinazione e cattiveria ha ribaltato una partita al fotofinish e tenuto accese le speranze di promozione diretta.

Salvatore Monaco condivide su Instagram una storia dove scrive: “Nulla si ottiene senza coraggio”. Ed è proprio con la virtù dei forti e i cambi indovinati da Fabio Caserta che il Grifo ha riportato a casa i tre punti. Mattia Minesso, l’autore del gol vittoria, condivide un carosello di scatti di Roberto Settonce e apostrofa: “Non molliamo mai. Grande vittoria”. Tra i commenti spunta anche quello del nostro fotografo che scherza ringraziando l’attaccante per essersi girato dalla parte giusta. Christian Kouan invece guarda già al prossimo ostacolo: “Grande vittoria squadra! Tre finali, forza famiglia”. Testa subito alla prossima quindi. O almeno da lunedì, dopo essersi goduti per una sera i tre punti come fatto da Sgarbi, Burrai e Sounas con una pizzata immortalata sui social da Lucrezia Piacentini, compagna del centrale biancorosso.

La convinzione di Minesso

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mattia Minesso (@mattiaminesso)

Il commento di Settonce

Lo sguardo al futuro di Kouan

Il coraggio di Monaco

Sgarbi: cameraman e pizza

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Grifoni In Rete