Resta in contatto

News

Grifo, chi saluta: mercoledì finisce la stagione, addio a sei protagonisti della promozione

Tra prestiti e scadenze lasciano il club biancorosso Minelli, Favalli, Crialese, Moscati e Minesso. E allo stato attuale anche Monaco è lontanissimo

Sta per finire la stagione del Covid, che per il Perugia è stata però anche quella del pronto riscatto con il ritorno in serie B al primo tentativo. Mercoledì 30 giugno scadranno i contratti dei giocatori in prestito e in scadenza e il Perugia saluterà definitivamente molti dei protagonisti della passata stagione.

A ricordarlo è Il Messaggero nell’edizione odierna: tra prestiti e scadenze, appunto, se ne andranno Minelli, Favalli, Crialese, Moscati, Minesso e anche Monaco con cui le distanze nella trattativa per il rinnovo per adesso sembrano incolmabili, in attesa di poterne abbracciare di nuovi (il 2 luglio apre ufficialmente il mercato) dopo il primo innesto di Carretta.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Grifone Fontivegge
Grifone Fontivegge
26 giorni fa

Monaco inspiegabile… Anche Minelli… Avevi già il portiere titolare pronto… Torniamo a voler fare le nozze coi funghi

Jimmy
Jimmy
26 giorni fa

Ma ancora non avete capito chi e’Monaco?!?!
Dai su, gioca a calcio solo quando va in scadenza di contratto, x poter rubare i soldi x 3 anni e scomparire.
Di cosa dovrei ringraziarlo?! Xche’ ha giocato a calcio 3 mesi?!?

Daniele Vinciarelli
Daniele Vinciarelli
26 giorni fa

Ringraziamo tutti questi ragazzi che hanno riportato il Grifo dove merita. Sarete sempre nei nostri cuori.

Franco
Franco
26 giorni fa

Penso che Monaco ormai rappresenti il passato. È libero e sembrerebbe che nessuno lo scritturi al momento.

Federico
Federico
26 giorni fa

Be certo portiamo in ritiro Vano e Monaco lo mandiamo via che roba!!!

Marco Tinarelli
Marco Tinarelli
26 giorni fa
Reply to  Federico

Monaco andava tenuto. E sarebbe stato giusto giusto dargli uno stipendio adeguato perché è stato uno degli artefici della promozione ma si sa come si muove la società su queste cose…Breda dicetv?

Enrico Gatti
Enrico Gatti
26 giorni fa

Ciao Marco!
Che peccato che non ci sia gratitudine per quello che Monaco ha fatto in questa stagione! Gli dobbiamo una bella parte della promozione secondo me…

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."
Advertisement

Altro da News