Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Grifo, la Nord chiede rispetto: “Contro il calcio falsato dai servi dei potenti”

Striscione esposto prima dell’inizio di Perugia-Lecce dopo gli episodi contro il Benevento e il Brescia

Dopo la conferenza convocata da Giannitti e le parole di Alvini alla vigilia, anche la Curva Nord si unisce al messaggio che la società manda alla classe arbitrale. I tifosi chiedono rispetto per la squadra dopo la differenza di utilizzo della Var tra il match con il Benevento e quello con il Brescia, in entrambi sono stati penalizzati i grifoni.

Al momento dell’ingresso in campo di Perugia e Lecce al Curi, i tifosi biancorossi hanno esposto uno striscione dal chiaro e forte messaggio: “Contro il calcio falsato dai servi dei potenti. Avanti grifoni n’co gl’ugni e n’chi denti”. La piazza, la squadra e la società si compattano in un momento delicato all’interno di una stagione fin qua molto positiva.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dai quotidiani locali - La strategia è valorizzare, patrimonializzare, creare identità e prospettive future. Contratti...
Dai quotidiani locali - Bartolomei e Agosti a pieno ritmo, la settimana prossima toccherà a...
Tagliandi disponibili in modalità online e presso le ricevitorie abilitate Ticketone...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...