Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Settore giovanile

Perugia, ancora ko la Primavera. Sconfitta 2-0 a La Spezia

Una rete per tempo ha condannato la formazione di Formisano al secondo ko di fila. Decisivi i gol di Di Giorgio e Candelari

Una rete per tempo ha piegato la Primavera biancorossa di Formisano (squalificato, in panchina per l’occasione il vice Pignataro) e ha spinto il Perugia in una situazione di classifica scomoda. A La Spezia è finita 2-0 in favore dei locali, risultato maturato grazie alle reti di Di Giorgio al 40esimo e di Candelari al 90esimo.

La cronaca. Partita molto equilibrata, con un buon Perugia nel primo periodo che spreca in un paio di circostanze la possibilità di passare in vantaggio grazie agli interventi di un ottimo Plaia su Seghetti. Con il passare dei minuti viene fuori lo Spezia che guadagna campo finché a cinque minuti dall’intervallo Di Giorgio si libera di Viti e sigla il vantaggio. Nella ripresa si spinge avanti il Grifo che va più volte vicino al pari ma nel finale arriva il raddoppio locale di Candelari.

Prossimo turno: PerugiaCrotone, sabato 10 dicembre

Campionato Primavera 2 | Spezia – Perugia 2-0. Il tabellino del match

SPEZIA: Plaia (1′ st Mascardi), Scieuzo (39′ st Rainieri), Piccioli, Loffredo, Giorgeschi, Garzia, Pedicillo (33′ st Caddeo), Leoncini (18′ st Salerno), Lari, Candelari, Di Giorgio (39′ st Delorie). A disp.: Manfrone, Brisciani, Beccarelli, Bracco, Adorni, Sardi. All.: Giuseppe Vecchio

PERUGIA: Ajradinoski, Viti (29′ st Cicioni), Dalla Valle, Patrignani, Komuda (38′ st Prisco), Baldi, Manneh (18′ st Tsoy), Giunti (38′ st Buzzi), Seghetti, Sulejmani, Polizzi (29′ st Ronchi). A disp.: Moro, Ascani, Diallo, Romagnoli, Mabille. All.: Valerio Pignataro.

ARBITRO: Sig. Gioele Iacobellis di Pisa (Montanelli – Nicosia)

RETI: 40′ pt Di Giorgio, 45′ st Candelari

NOTE: Ammoniti Giorgeschi, Giunti, Candelari, Manneh

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Vedo che la squadra di sta riprendendo.ora giocano con più grinta.se continua così il Perugia si salva."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Settore giovanile