Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Anno solare, i numeri: il Grifo ha la seconda difesa della B

Da Il Messaggero: Olivieri il cannoniere del 2022, Sgarbi e Kouan i più presenti, al ‘Curi’ più sconfitte che vittorie

Nell’anno solare la difesa del Perugia risulta, confrontando le squadre che hanno disputato sia la seconda parte del campionato scorso che la prima di quello corrente, la seconda assoluta (40 gol subiti) dopo quella del Frosinone (37). Un dato che la dice lunga, rilevato dall’edizione odierna de Il Messaggero. E se con Alvini fare gol al Perugia era difficile per chiunque, va detto che anche negli ultimi sei mesi, pur occupando sempre l’ultimo posto, la solidità difensiva non è quasi mai venuta meno.

I numeri nell’anno solare sono interessanti: il Perugia impiegando 39 giocatori ha giocato 41 partite vincendone 13, pareggiando le 11 e perdendone 17, segnando 41 reti (37 in campionato) e subendone 46 (40 in campionato), mettendo insieme tra il ritorno del torneo 2021-2022 e l’andata del campionato 2022-2023, 50 punti in tutto, divisi non equamente (31 e 19).

I Grifoni più utilizzati sono stati Sgarbi e Kouan (36 presenze), Santoro (35), Dell’Orco e Olivieri (33). Il cannoniere dell’anno solare è Olivieri con 6 gol, seguito da De Luca, Melchiorri e Lisi a 4, Kouan e Strizzolo a 3. Chi i gol ha saputo ispirarli sono stati Burrai, Matos e Casasola, tutti con 3 assist all’attivo. Anno difficile per il ‘Curi’ il 2022, sia con Alvini (3 vittorie, 5 pari e 3 ko) che con Castori: in casa in tutto solo 6 vittorie, 7 pareggi e 7 sconfitte. Nell’anno solare il Perugia ha vinto due volte a Reggio Calabria e perso due volte il derby a Terni (entrambe per 1-0 ed entrambe fallendo un rigore)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Vedo che la squadra di sta riprendendo.ora giocano con più grinta.se continua così il Perugia si salva."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Approfondimenti