Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Riammissione Grifo, Di Nunno alza la voce: “Date la B al Lecco oppure lascio”

Lo sfogo del presidente lecchese dopo il parere negativo della Commissione Infrastrutture e della Covisoc che riapre al Perugia le porte della cadetteria

Sì sfogato sulle colonne del Quotidiano Sportivo Paolo Di Nunno, presidente del Lecco la cui domanda di iscrizione alla Serie B è stata respinta dalla Commissione Infrastrutture e dalla Covisoc a causa del mancato rispetto del termine perentorio sulla documentazione per lo stadio.

“Io il campionato l’ho vinto – ha detto il presidente lecchese -, non me l’hanno regalato e allora, signori, mi dovete dare la Serie B. Altrimenti, sapete cosa c’è: mollo tutto, questo calcio è sporco e la smetto di spendere soldi inutilmente. Sono stanco e mi sta venendo voglia di lasciare tutto. Mi chiedo che senso abbia giocare se ci tolgono una promozione che abbiamo conquistato con merito sul campo. Che senso ha tutto questo, allora chiudiamo i campionati e andiamo tutti al mare. Adesso prenderò un avvocato e chiederò spiegazioni alla Federazione. Mi devono spiegare perché le società pulite come la nostra restano fuori solo perché abbiamo lo stadio piccolo. Non è colpa mia se il Rigamonti-Ceppi non è adatto a fare la Serie B e in questa città non si può costruire uno stadio nuovo perché attorno ci sono solo montagne”.

Tutto moralmente comprensibile. Meno il fatto che al terzo playoff di fila il Lecco avrebbe dovuto sicuramente attrezzarsi per tempo, anche e soprattutto in presenza di uno slittamento dei playoff, in vista di una possibile promozione. E forse, per questo, in questo sfogo c’è anche un po’ di rabbia per sentirsi il vero responsabile dell’esclusione del proprio club.

Subscribe
Notificami
guest

201 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dai quotidiani locali - La strategia è valorizzare, patrimonializzare, creare identità e prospettive future. Contratti...
Dai quotidiani locali - Bartolomei e Agosti a pieno ritmo, la settimana prossima toccherà a...
Tagliandi disponibili in modalità online e presso le ricevitorie abilitate Ticketone...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...