Resta in contatto

News

Boranga campione del mondo, indica il Grifo sul petto

L’ex portiere biancorosso ha vinto il titolo iridato “master” di salto in alto e ha postato una foto con medaglia d’oro e maglia del Perugia.

Continua a stupire Lamberto Boranga. Alle soglie dei 76 anni si è regalato un titolo mondiale, trionfando domenica a Malaga, in Spagna, alla rassegna iridata di atletica leggera master. Ha conquistato l’oro nel salto in alto categoria M75. L’ex portiere di Perugia, Fiorentina e Cesena, tra le altre, ha vinto saltando 1 metro e 38 centimetri, nuovo record italiano di categoria. “E’ stata un’emozione fortissima, ho provato una delle mie più grandi soddisfazioni della vita sportiva – ha detto Boranga – perché questa era una gara difficilissima. Vincere un titolo mondiale trasmette una gioia indescrivibile, ma questo non mi toglie stimoli per continuare ad inseguire nuovi traguardi, senza mai smettere di sognare”. Il Grifo nel cuore dello storico numero uno biancorosso sta tutto nella foto che Boranga ha postato “a caldo” sul proprio profilo Facebook con tanto di medaglia d’oro al collo.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Boranga premiato dalla città di Perugia con il Baiocco d'argento - Calcio Grifo Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] atleta, Luca Aiello, riconosciuto “Atleta del cuore 2019”. L’ex portiere biancorosso, oggi leggenda dell’atletica Master, si è augurato che presto l’impianto di Santa Giuliana possa avere la pedana per gli […]

Advertisement

Serse Cosmi: le imprese del Grifo con l’uomo del fiume

Ultimo commento: "Il perugia più bello forte con tenacia si poteva vincere con chiunque in casa !!! Tedesco ze maria vryzas miccoli...."

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Ultimo commento: "D’Attoma, Ghini, i due cugini Spagnoli. Gaucci e loro figli. Queste sette figure saranno perugini per sempre."

L’epopea di Nakata, da Perugia con furore

Ultimo commento: "I ricordi di hide sono innumerevoli.. Dall'Esordio con doppietta contro la juve al goal in rovesciata col piacenza, ha portato alto il nome del grifo..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "un mito"

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Ultimo commento: "Renato un giocatore straordinario a tutto campo grande generosità e tecnica da spendere al servizio della squadra. Io me lo ricordo così.....un..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News