Resta in contatto

Femminile

Femminile, buoni segnali dalle amichevoli del week-end

Il Perugia è stato sconfitto di misura dalla Primavera della Roma, il tecnico Peverini: “Bene così”.

Si avvicina l’inizio delle gare ufficiali del Perugia Calcio Femminile e il week-end alle spalle è stato caratterizzato da un doppio impegno. La Prima squadra ha giocato un’amichevole contro la Primavera della AS Roma, mentre la Primavera biancorossa ha partecipato al torneo “Al di là del cielo – Memorial Sylvie Ramacci” giunto alla undicesima edizione.
Le grifoncelle di mister Vania Peverini hanno perso 2-1 contro le giovani della Roma ma sono arrivate buone indicazioni: “Abbiamo creato diverse palle gol giocando un buon primo tempo a livello tattico – le impressioni di Peverini – di fronte avevamo un avversario ben messo in campo. Ho fatto diversi esperimenti ed è stato un ottimo test anche per mettere alla prova la nostra condizione atletica”. Di Sulpizi la rete biancorossa.
La Primavera del Perugia ha chiuso al secondo posto il Torneo “Al di là del cielo”. In campo, per mini match da 20′, anche Arezzo (vincitore della manifestazione), Res Roma, Macerata, Gin Team Tonic e Tiberis. Miglior giocatrice la biancorossa Gaia Bolognini, classe 2003, talento di Gubbio rientrata a Perugia dopo un anno passato a Bologna.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Serse Cosmi: le imprese del Grifo con l’uomo del fiume

Ultimo commento: "Il perugia più bello forte con tenacia si poteva vincere con chiunque in casa !!! Tedesco ze maria vryzas miccoli...."

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Ultimo commento: "D’Attoma, Ghini, i due cugini Spagnoli. Gaucci e loro figli. Queste sette figure saranno perugini per sempre."

L’epopea di Nakata, da Perugia con furore

Ultimo commento: "I ricordi di hide sono innumerevoli.. Dall'Esordio con doppietta contro la juve al goal in rovesciata col piacenza, ha portato alto il nome del grifo..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "un mito"

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Ultimo commento: "Renato un giocatore straordinario a tutto campo grande generosità e tecnica da spendere al servizio della squadra. Io me lo ricordo così.....un..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Femminile