Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza-Perugia, Braglia protesta: “C’era rigore per noi”

Il tecnico del Cosenza rammaricato per la mancata vittoria se la prende con i suoi ma anche con l’arbitro.

Più che di calo fisico parlerei di paura – dice Piero Braglia in conferenza stampa – ho questa sensazione che se non riusciamo a giocare ci innervosiamo. Nel primo tempo dovevamo chiudere la partita. Invece di attaccare lo spazio, andiamo troppo incontro agli avversari. C’è da dire che c’era pure un rigore per noi, visto che il difensore del Perugia ha tolto la palla con la mano dalla disponibilità del nostro attaccante. Non è la prima volta che succede. Evidentemente gli altri sono più furbi di noi. Baclet? Lo volevo mandare in campo, ma ho dovuto dare precedenza a chi doveva uscire per i crampi“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dai quotidiani locali - Il 3-5-2 e l'atteggiamento sparagnino dall'inizio non pagano, da ora in...
Dai quotidiani locali - Nel derby tornerà Dell'Orco ma non il colombiano, che probabilmente dovrà...
Da Il Messaggero: invertite le tendenze iniziali, rendimento esterno e casalingo ora si equivalgono. Pesaro...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie