Resta in contatto

News

Serie A: la Juve stende il Milan, rilancio Roma, flop Inter

La dodicesima segna il blit bianconero a San Siro con Manzukic e Ronaldo, i giallorossi rifilano un poker alla Samp, i nerazzurri crollano a Bergamo. Ventura pareggia e si dimette dal Chievo, l’Empoli parte bene con Iachini

Clamorosa debacle dell’Inter in casa dell’Atalanta, che travolge la squadra di Spalletti e ne ridimensiona le ambizioni. Ma le gare della dodicesima giornata di Serie A segnano anche la rinascita della Roma: la squadra di Di Francesco abbatte la Sampdoria con il punteggio di 3-0 in una gara dove il Var è stato protagonista con due interventi. I giallorossi sono passati subito in vantaggio con Juan Jesus, nella ripresa poi sono arrivati i gol di Schick ed El Shaarawy (doppietta) per il 4-1 finale (Defrel per la Samp). Dopo il pareggio (2-2) che smuove la classifica del Chievo con il Bologna, le clamorose dimissioni di Ventura.

Successo casalingo anche per l’Empoli: l’arrivo di Iachini porta i tre punti ai toscani che battono 2-1 l’Udinese. Un punto a testa nella sfida del Mapei tra Sassuolo e Lazio. Succede tutto nel primo quarto d’ora: apre Parolo, al terzo gol in una settimana, ma Ferrari firma il definitivo pareggio. Inzaghi a -3 dall’Inter, i neroverdi agganciano la Roma.

A San Siro per la Juve dominio e trionfo (2-0), anche se in mezzo qualche tribolazione c’è stata.  Mandzukic apre le danze già all’8′, Higuain ha l’occasione di pareggiarla a fine primo tempo, ma Szczesny para il rigore concesso per il mani di Benatia. Poi la chiude Ronaldo al 36′ della ripresa. Il pipita conclude la sua serata horror rimediando un cartellino rosso al 39′ e pagando l’eccessivo nervosismo annunciato già da Gattuso alla vigilia.

RISULTATI E MARCATORI:

Atalanta-Inter 4-1 8’ Hateboer (A), 62’ Mancini (A), 88’ Djmsiti (A), 94’ Gomez (A), 47’ Icardi rig. (I)

Chievo Verona-Bologna 2-2 5′ Santander, 20′ Meggiorini (C), 45′ Obi (C), 56′ Orsolini (B)

Empoli-Udinese 2-1 41′ Zajc (E), 51′ Caputo (E), 81′ Pussetto (U)

Roma-Sampdoria 4-1 20′ Jesus (R), 59′ Schick (R), 72′ e 93′ El Shaarawy (R), 89′ Defrel (S)

Sassuolo-Lazio 1-1 7′ Parolo (L), 15′ Ferrari (S)

Milan-Juventus 0-2 8′ Mandzukic, 36′ st Ronaldo

LA CLASSIFICA: 

Juventus 34 punti, Napoli 28, Inter 25, Lazio 22, Milan 21, Roma, Sassuolo 19, Atalanta 18, Fiorentina, Torino, Parma 17,   Sampdoria 15, Cagliari, Genoa 14, Spal 13, Bologna 10, Udinese 9, Frosinone 7, Empoli 9, Chievo 0

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Persona speciale."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Gugliemo Vicario è un talento, per capacità di concentrazione, continuità, attaccamento e professionalità. Complimenti."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News