Resta in contatto

News

Coppa d’Asia: Giappone avanti soffrendo, vince anche Cuper

Ultimo turno nella prima giornata della fase a gironi, i nipponici superano 3-2 il Turkmenistan, doppio Osako. L’Uzbekistan dell’ex tecnico dell’Inter si sbarazza dell’Oman 2-1. Il Qatar batte 2-0 il Libano e raggiunge l’Arabia Saudita in vetta al Gruppo E

Quinto giorno di Coppa d’Asia, con cui si è chiusa la prima giornata della fase a gironi. All’Al-Nahyan Stadium di Abu Dhabi, il Giappone comincia la propria avventura subito con una vittoria contro l’insidioso Turkmenistan, in una gara dominata dai nipponici, incapaci però di trasformare le tante occasioni create al contrario dei propri avversari, molto più pratici e capaci di rimanere in corsa fino alla fine. Dopo il vantaggio turkmeno di Amanov nel primo tempo, nella ripresa i nipponici continuano a spingere e in un quarto d’ora ribaltano la gara, andando a segno tre volte. Inutile il 2-3 di Atayev dal dischetto per il Turkmenistan.

Nell’altra gara del girone l’Uzbekistan di Hector Cuper supera 2-1 l’Oman. Vantaggio di Ahmedov al 34′, pari di Al Ghassani al 72′ e gol vittoria firmato da Shomurodov a cinque minuti dalla fine. L’Uzbekistan raggiunge a quota 3 il Giappone nel gruppo F, Oman a zero come il Turkmenistan. Nel girone E si disputava invece Qatar-Libano dopo la clamorosa vittoria di ieri sera dell’Arabia Saudita sulla Nord Corea. Il Qatar ha vinto con due gol nella ripresa di Bassam Al-Rawi e Ali Almoez, raggiungendo i sauditi in vetta al girone.

RISULTATI E MARCATORI

Girone E:

Qatar-Libano 2-0 65′ Bassam Al-Rawi, 79′ Ali Almoez

Girone F:

Giappone-Turkmenistan  3-2 26′ Amanov (T), 56′, 60′ Ōsako (G), 71′ Dōan (G), 79′ Atayev rig. (T)

Uzbekistan-Oman 2-1 34′ Ahmedov (U), 72ì Al Ghassani (O), 85′ Shomorudov (U)

LE CLASSIFICHE

Girone E: Arabia Saudita, Qatar 3 punti, Libano, Corea del Nord 0

Girone F: Giappone, Uzbekistan 3 punti, Oman, Turkmenistan 0

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Sono trascorsi tanti anni portavo mio figlio allo stadio in curva nord nonostante sia di fede interista . Il Perugia con una squadra che nn ricordo..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Il calcio più bello visto a Perugia......ma aveva anche una grande squadra...fra le più forti!!!"

Il Perugia e la sua storia: la leggenda del ‘Sor Guido’ Mazzetti

Ultimo commento: "Un grande allenatore, un grandissimo uomo !"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Rappresenta il più grande PG di tt i tempi, nn solo x l'aspetto tecnico,ma x ciò che significò sotto l aspetto sociale caratterizzato da grande..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News