Resta in contatto

News

Una voce: il Perugia a centrocampo valuta l’opzione Omeonga

La notizia dalla viva voce del ds del Cosenza, Trinchera. Resta ancora da definire la posizione di capitan Bianco, che non vorrebbe muoversi

Ci sono stati sondaggi per Raffaele Bianco, accostato nelle ultime ore alla Salernitana, il che gli consentirebbe fra l’altro di avvicinarsi alla sua Aversa, ma in fila ci sono anche Carpi e Juventus Under 23 (in entrambi i casi si tratterebbe di un ritorno). Lui però vorrebbe restare. E probabilmente con la volontà di riscattare un anno e mezzo giocato non ad altissimi livelli, magari con la promozione in Serie A.

Intanto la società continua a guardarsi attorno, sondando molte opzioni per il centrocampo. Nel ruolo di play si seguono sia Capezzi dell’Empoli che Crisetig del Frosinone, che restano obiettivi difficili. Secondo Il Messaggero e La Nazione, il nome nuovo sarebbe Stephane Omeonga del Genoa, su cui ci sarebbe l’interesse anche di Brescia e Cosenza. Si tratta di una mezzala belga di 22 anni in grado di giocare anche play e sulla trequarti.

La voce Omeonga non esce da Perugia né da Genova, ma arriva direttamente dalla Calabria, dove il direttore sportivo del Cosenza, Stefano Trinchera, in collegamento telefonico con la trasmissione “Lupi si nasce”, ha dichiarato appunto (come riporta iamcalcio.it): “Ho chiesto Omeonga al Genoa ma il ragazzo non vuole scendere di categoria. Inoltre, c’è da battere la concorrenza di altre squadre di Serie B (Brescia e Perugia)“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News