Resta in contatto

Femminile

Perugia, le grifoncelle puntano la testa della classifica

La vetta è a un punto: domenica all’antistadio con la Sassari Torres solo per il successo

Con la vetta della classifica tornata ad un punto dopo la vittoria a Jesi e il pareggio della capolista San Marino col Pontedera, il Perugia Calcio Femminile torna in campo per affrontare la Torres.

All’andata finì 3-0 per le grifoncelle, che domenica scorsa hanno ritrovato la vittoria dopo i due ko con Pontedera e Riccione: «Abbiamo recuperato entusiasmo con il riscatto di Jesi – le parole di Vania Peverini, tecnico del Perugia alla vigilia della partita – lo spogliatoio è motivatissimo, e questo è un ingrediente fondamentale per affrontare un avversario di grande spessore quale è la Torres. Non solo per la tradizione e la storia che hanno alle spalle, ma anche perché sono una buonissima squadra».

Le sarde infatti sono terze in classifica a tre punti dalle grifoncelle e in trasferta hanno raccolto cinque vittorie e una sola sconfitta: «Quando l’abbiamo incontrata a novembre era già una bella squadra. Ora so che nel mercato invernale si sono rinforzate ulteriormente, e questo ci deve mettere ancora più in guardia. Ma di certo non indietreggiare o temere. Da parte nostra c’è la voglia di fare la partita a prescindere dall’avversario, comunque rispettiamo e aspettiamo domenica».

L’elenco delle convocate
Alessi, Bayol, Bianconi, Bolognini, Brozzetti, Bylykbashi, Ceccarelli, Ferretti, Fiorucci Corinna, Fiorucci Giulia, Franciosa, Marchesi, Marroccoli, Petrarca, Rosmini, Serluca, Sulpizi, Timo, Tuteri, Zelli

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grandissimo giocatore un mito per noi perugini, non ce n'era per nessuno quando in quei tempi c erano veramente CAMPIONI, GRANDE TIGRE, .GRAZIE ..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Femminile