Resta in contatto

News

Mazzone come Nesta, l’ex allenatore del Grifo compie gli anni a San Giuseppe

Personaggio amatissimo ovunque sia andato, Carletto oggi compie 82 anni. Tanti gli aneddoti sulla sua straordinaria carriera.

Abbiamo celebrato l’attuale allenatore del Perugia, Alessandro Nesta, che compie 43 anni e viene festeggiato con una torta a Pian di Massiano, non potevamo dimenticarci di Carletto Mazzone, indimenticato allenatore del Perugia e di una dozzina di squadre in Italia, ma soprattutto personaggio straordinario del calcio e dello sport in generale.

Amatissimo ovunque, per il suo carattere schietto, semplice e concreto, Mazzone ha sempre dichiarato di essere romano e romanista sfegatato. La sua lunga carriera di allenatore cominciò nell’Ascoli di Costantino Rozzi in serie C. Resterà nelle Marche fino al 1975, portando i bianconeri dalla C alla A. Poi alla Fiorentina, quindi a Catanzaro, con due storiche salvezze. Quindi il ritorno ad Ascoli con un clamoroso sesto posto.

È stato al Perugia nel 1999/2000, nell’ultima stagione di Nakata (che passò alla Roma a gennaio): fu l’anno del clamoroso Perugia-Juventus, con la pioggia e il gol di Calori, che regalò il titolo alla Lazio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News