Sito appartenente al Network

Da Rosi a Diamanti: tutti gli intrecci da ex di Perugia-Livorno

Sabato la sfida del Curi tra la squadra di Nesta e quella di Breda. Appuntamento speciale per tanti protagonisti, compreso il biancorosso Moscati.

In fondo alla settimana del Perugia c’è il match con il Livorno al Curi di sabato 30 marzo. È una sfida delicata per la classifica e caratterizzata dalla presenza di tanti ex.

Si comincia con quello probabilmente più atteso. L’allenatore amaranto Roberto Breda che, nella passata stagione, ha risollevato il Perugia fino alla conquista dei play off prima di essere sostituito da Nesta.

Nel Livorno ci sono altri personaggi particolari. Alino Diamanti, livornese doc dal talento sopraffino e grande trascinatore della stagione dei toscani. Si era rilanciato nella seconda parte dello scorso campionato a Perugia però incidendo solo a tratti per una condizione non ottimale.

Con la squadra di Breda c’è anche Nicolò Fazzi che a Perugia ha avuto il primo e importante impatto con la B sotto la guida di Camplone salvo poi ritornare senza altrettante fortune due stagioni fa.

In più c’è Lucas Zima, portiere scuola Genoa che a Perugia ha fatto solo il comprimario (stagione 2015-16) ma che in amaranto si sta ritagliando uno spazio da protagonista vista la squalifica di Mazzoni. È pronto a “parare” il Grifo.

Anche tra gli ex Livorno in forza al Perugia le storie sono speciali. A partire dal livornese trapiantato in biancorosso Marco Moscati. Il centrocampista del Grifo è cresciuto nelle giovanili toscane, ha fatto il salto a Perugia con la doppia promozione fino alla B, è poi tornato a casa e ritornato a Pian di Massiano. Sarà un match speciale.

C’è infine Aleandro Rosi, uno degli ultimi arrivati alla corte di Nesta che oltre un decennio fa è passato in prestito dalla Roma al Livorno in Serie B conquistando una promozione in A da protagonista.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nei tre campionati professionistici italiani soltanto il Bari e l'Audace Cerignola hanno pareggiato più del...
Dai quotidiani locali: quello biancorosso tra i club con i punteggi più bassi. Esclusi...

Dal Network

Il tecnico biancazzurro nel post gara: ‘Il secondo gol ci ha tagliato un po’ le...

Il tecnico spallino ne ha convocati 26 per il match dello stadio ‘Mazza’ Lo staff...

Il tecnico giallorosso amareggiato per l’ennesima sconfitta: “Qui c’è qualcuno che non ama la maglia...