Resta in contatto

News

Verre risponde ai tifosi: “Restare a Perugia? Mi piacerebbe, ma non dipende solo da me”

Il ragionamento è chiaro: innanzitutto serve un accordo con la Sampdoria, proprietaria del cartellino, poi bisogna convincere lui con un progetto che gli garantisca di giocare con continuità e rendere come quest’anno. Altrimenti le strade si separeranno. Poi la battuta: “Se fossi il presidente…”

Quando, nei giorni scorsi, Valerio Verre ha pubblicato su Instagram il suo suo saluto a Perugia, in molti hanno temuto non ci sarebbe stato nulla da fare.

Invece, oggi, dopo l’abbraccio simbolico della tifoseria perugina, che gli ha tributato il premio “Miglior Grifone 2018/2019” il trequartista ha lasciato aperto uno spiraglio, spiegando, con estrema onestà, come stanno le cose.

Ora me ne vado in vacanza, poi si vedrà – dice dopo la premiazione ai giornalisti – sono un giocatore della Sampdoria, con cui ho un contratto per altri due anni, il Perugia ha un diritto di riscatto e quindi non so che dirvi… non ho sentito nessuno“.

La serie A l’ho fatta, ma una cosa è farla di passaggio un’altra è farla da protagonista: è tutto da vedere, dipende anche dagli allenatori e dalle squadre, magari sarebbe bello trovare un allenatore che gioca col trequartista, visto che grazie a Nesta mi sono imposto in questo ruolo“.

Se il Perugia esercitasse questo riscatto sarei contento, qui sono stato benissimo, ho passato un periodo bellissimo. Col presidente ho un ottimo rapporto, lo vedo spesso, anche a Roma“. Poi la battuta: “Se fossi in lui? Certo che mi riscatterei…“.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Verre-Perugia: la fumata tende al nero - Calcio Grifo Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] reti nell’ultimo campionato di Serie B. Pur rimanendo molto legato alla piazza perugina, come ha anche dichiarato recentemente, Verre sente di potersi giocare nuove carte in Serie A. Magari con la stessa Sampdoria che sta per […]

Advertisement

Serse Cosmi: le imprese del Grifo con l’uomo del fiume

Ultimo commento: "Una settima fa vidi Serse in un distributore di ponte San Giovanni e gli dissi , Serse è ora che torni al tu POSTO, lui mi rispose, io sono sempre..."

Il Grifo di Franco Vannini, i giorni del ‘Condor’

Ultimo commento: "Risalgo al campionato della promozione in serie A, con Castagner alla guida...."

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Ultimo commento: "Del povero Renato il suo straordinario senso tattico e la padronanza dei fondamentali del calcio unite ad una attenta visione geometrica del gioco a..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "[…] Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli […]"

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Ultimo commento: "[…] Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma […]"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News