Resta in contatto

News

Totoallenatore, Verona supera Perugia per Juric

Al di là della categoria, gli scaligeri vorrebbero il croato sulla panchina per il dopo Aglietti, che è stato preso solo come traghettatore. Passo avanti quindi per Grosso?

Il Verona avrebbe effettuato il sorpasso su Ivan Juric, uno dei tecnici nel mirino del Perugia per la prossima stagione. Lo ha anticipato Calcio Hellas, lo conferma Il Messaggero oggi in edicola, scrivendo che a Verona sarebbero praticamente certi che il croato sarà il tecnico del prossimo anno, a prescindere dall’esito della finale-playoff di ritorno contro il Cittadella (in programma stasera).

Se la notizia fosse confermata, difficilmente il Perugia potrebbe sperare di convincere Juric, anche in considerazione della ‘potenza di fuoco’ della società gialloblu che potrebbe soddisfare in pieno i parametri economici dell’ex Genoa e Crotone. A questo punto il candidato numero uno per la panchina biancorossa diventa, per esclusione, Fabio Grosso, con il quale sarebbe imminente un incontro a Fiano Romano alla presenza anche del presidente Santopadre.

Solo se dovesse andare male, tornerebbero di attualità le altre candidature (Oddo in primis).

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Alle prima valutazioni, seguirà l’incontro faccia a faccia in quel di Fiano Romano, quartier generale di Santopadre. Incontri a cui dovrebbero partecipare innanzitutto Oddo e Grosso: venuta meno la candidatura di Juric, già in parola col Verona per la prossima stagione. […]

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News