Resta in contatto

News

Perugia-Verre, questo matrimonio si può fare

Il club di Pian di Massiano ha deciso di puntare sul trequartista: il riscatto è fissato intorno ai due milioni

Il Perugia ha deciso di puntare su Valerio Verre. Queste le intenzioni del club di Massimiliano Santopadre – come si legge su La Nazione Umbria – nei confronti del trequartista arrivato l’estate scorsa al Grifo dalla Sampdoria in prestito ma con diritto di riscatto. L’operazione è costosa ma non troppo per quanto riguarda il cartellino, diventa onerosa quando si parla di stipendio. Il riscatto è fissato intorno ai due milioni di euro, una cifra che considerata la stagione del calciatore non appare proibitiva. Il cambio di ruolo e le dodici reti oggi fanno di Valerio Verre un calciatore sicuramente dal valore superiore ai due milioni di euro.

Il giocatore ha alzato il suo valore  in questi mesi di biancorosso, tanto che Verre oggi può essere visto anche come un investimento in casa biancorossa nel caso in cui qualcuno dovesse poi bussare alla porta del Perugia. La questione si fa più spinosa quando si parla di ingaggio del calciatore che ha un vincolo attuale con la Sampdoria fino al 2021 per una cifra superiore ai seicentomila euro. Il club di Pian di Massiano se riuscirà in quella che oggi è più di un’idea proporrà al calciatore classe ’94, di allungare il vincolo contrattuale per poter anche ridurre i costi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."
Advertisement

Altro da News