Resta in contatto

Amarcord

Ex Grifo: Bothroyd fa impazzire i tifosi giapponesi con una doppietta (VIDEO)

L’attaccante inglese, rimasto nella memoria dei tifosi biancorossi per la sfortunata stagione 2003-04, continua a segnare all’età di 37 anni.

Jay Bothroyd è sempre più idolo del Sapporo. L’ex giocatore del Perugia è stato osannato dal pubblico giapponese dopo la doppietta con cui ha steso lo Shonan Bellmare nel 5-2 finale. Rimasto fuori tre mesi per infortunio nel 2019, “The Snake” (questo il soprannome in Europa del centravanti inglese) ha segnato tre reti con un assist nelle ultime 8 gare.

Il primo gol

Bothroyd, nel giro dell’Under 21 inglese, era stato portato giovanissimo in Italia dal Perugia di Gaucci nell’estate del 2003. Aveva avuto un buon impatto in Serie A e in Coppa Intertoto ma quella stagione si rivelò poi sfortunata per lui e per il Grifo (39 presenze e 7 gol tra campionato e coppa).

Il secondo gol

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si vede che è finalmente esploso!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Gioca contro persone che hanno gli occhi chiusi,segnerei anche io in Giappone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Jake the snake… grande!

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Serse? ma come puoi pensare una cosa del genere...... ti dico solo che al suo arrivo galeone trovò il Perugia quart' ultimo e andò in serie A........."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "è stato fatto fuori dal SISTEMA ricordi caso Catania estate 2003? da quel momento "Gaucci deve sparire" tuonava il Palazzo"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Amarcord