Resta in contatto

Amarcord

Ex Grifo: Bothroyd fa impazzire i tifosi giapponesi con una doppietta (VIDEO)

L’attaccante inglese, rimasto nella memoria dei tifosi biancorossi per la sfortunata stagione 2003-04, continua a segnare all’età di 37 anni.

Jay Bothroyd è sempre più idolo del Sapporo. L’ex giocatore del Perugia è stato osannato dal pubblico giapponese dopo la doppietta con cui ha steso lo Shonan Bellmare nel 5-2 finale. Rimasto fuori tre mesi per infortunio nel 2019, “The Snake” (questo il soprannome in Europa del centravanti inglese) ha segnato tre reti con un assist nelle ultime 8 gare.

Il primo gol

Bothroyd, nel giro dell’Under 21 inglese, era stato portato giovanissimo in Italia dal Perugia di Gaucci nell’estate del 2003. Aveva avuto un buon impatto in Serie A e in Coppa Intertoto ma quella stagione si rivelò poi sfortunata per lui e per il Grifo (39 presenze e 7 gol tra campionato e coppa).

Il secondo gol

3 Commenti

3
Lascia un commento

avatar
3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Si vede che è finalmente esploso!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Gioca contro persone che hanno gli occhi chiusi,segnerei anche io in Giappone

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Jake the snake… grande!

Advertisement

Serse Cosmi: le imprese del Grifo con l’uomo del fiume

Ultimo commento: "Il perugia più bello forte con tenacia si poteva vincere con chiunque in casa !!! Tedesco ze maria vryzas miccoli...."

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Ultimo commento: "D’Attoma, Ghini, i due cugini Spagnoli. Gaucci e loro figli. Queste sette figure saranno perugini per sempre."

L’epopea di Nakata, da Perugia con furore

Ultimo commento: "I ricordi di hide sono innumerevoli.. Dall'Esordio con doppietta contro la juve al goal in rovesciata col piacenza, ha portato alto il nome del grifo..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "un mito"

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Ultimo commento: "Renato un giocatore straordinario a tutto campo grande generosità e tecnica da spendere al servizio della squadra. Io me lo ricordo così.....un..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Amarcord