Resta in contatto

Settore giovanile

Esordio col botto del Perugia Primavera davanti a Oddo: 6-1

I grifoncelli di Migliorelli hanno rifilato un punteggio tennistico al Pisa nella prima giornata di campionato, a Pian di Massiano. In tribuna anche il tecnico dei big e Goretti.

Partenza pirotecnica del Perugia Primavera che, all’Antistadio Curi, batte il Pisa per 6-1 davanti agli occhi del dt Goretti, del ds Pizzimenti, di mister Oddo e del suo staff (grazie a Gabriele Ripandelli per la foto). Nella prima giornata di campionato i grifoncelli di Migliorelli sono scesi in campo con un 5-3-2 che ha visto Ruggiero in porta, la difesa guidata da Ndir, Tozzuolo, Giordano e sugli esterni Righetti e De Araujo. Cerniera di centrocampo composta da Corradini, Vagnoni e Capitan Kouan. In attacco il duo Rossi-Mangiaratti.

Al decimo del primo tempo è proprio Christian Kouan a sbloccare il match con un tiro da distanza ravvicinata, assist di De Araujo. Il match è un monologo biancorosso: al ventiseiesimo Vagnoni prende il palo e al trentacinquesimo un colpo di testa di Kouan viene deviato in angolo. Nella ripresa la musica non cambia: al nono minuti Mangiaratti approfitta di un rimpallo favorevole e batte il portiere avversario. Passano quattro minuti e Mangiaratti può festeggiare la doppietta personale, il numero 10 è bravissimo a realizzare il tap-in vincente. Al diciannovesimo ancora Mangiaratti si rende protagonista con una serie di dribbling che mandano in confusione gli avversari tanto da fargli commettere fallo in area. Ci pensa Fabio Rossi a realizzare dagli 11 metri con un tiro centrale sotto la traversa. Dopo cinque minuti è il turno di Giordano che sugli sviluppi di un calcio d’angolo mette il pallone sul lato più lontano. Al venticinquesimo arriva il gol del Pisa con Buffa ma dieci minuti dopo è il Perugia a mettere la parola fine alla partita con Vagnoni che con un bel diagonale mette il pallone sul secondo palo.

Il tecnico del Perugia si è dunque gustato, insieme ai suoi uomini, i 6 gol realizzati dai grifoncelli. Gli occhi di Oddo erano puntati in particolare su Kouan (squalificato per il match di domani con la Juve Stabia – i convocati), il portierino Ruggiero, oltre a Rossi, De Araujo e Corradini, i tre ragazzi portati a Firenze per il test della scorsa settimana. Anche perché, in considerazione dell’infortunio di Angella e del probabile lungo stop, lo staff biancorosso è anche alla ricerca di possibili soluzioni interne per tamponare l’emergenza.

Tabellino Perugia-Pisa
PERUGIA: Ruggiero, Giordano, Righetti, Corradini (30’st Bacchi), Ndir, Tozzuolo, De Araujo, Kouan (Cap.), Rossi (30’st Metelli), Mangiaratti (41’st Scarpini), Vagnoni (41’st Giustinj). A disposizione: Cerbini, Torcolacci, Tomassoni, Fuscagni, Brandi, Morina. All. G. Migliorelli.
PISA: Iacopini, Pagliai, Pastacaldi, Soldani, Masetti (Cap.) (32’st Liberati), Orsucci, Seriani (14’st Boldrini), Arapi, Giani (7’pt Caradonna a sua volta sostituito al 14’st da Montanino), Buffa (32’st Lorenzoni), Campigli. A disposizione: Balli, Silvestri, Cerelli, Penco, Iovino, Galligani, Fagni. All. F. Baiano.

Arbitro: Centi (Iacovacci-D’Ilario).
Reti: 10’pt Kouan, 9′ e 13’st Mangiaratti, 19’st Rossi (RIG.), 24’st Giordano, 26’st Buffa, 36’st Vagnoni.
Note: ammonito Giordano al 6’st.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] super partenza della Primavera del Perugia è raccolta negli highlights della sfida con il Pisa, giocata a Pian di Massiano, terminata 6-1 per […]

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Sono trascorsi tanti anni portavo mio figlio allo stadio in curva nord nonostante sia di fede interista . Il Perugia con una squadra che nn ricordo..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Il calcio più bello visto a Perugia......ma aveva anche una grande squadra...fra le più forti!!!"

Il Perugia e la sua storia: la leggenda del ‘Sor Guido’ Mazzetti

Ultimo commento: "Un grande allenatore, un grandissimo uomo !"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Rappresenta il più grande PG di tt i tempi, nn solo x l'aspetto tecnico,ma x ciò che significò sotto l aspetto sociale caratterizzato da grande..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Settore giovanile