Resta in contatto

News

Italiano, Breda e Baldini: tre ex Perugia sulla graticola

La Serie B è arrivata alla seconda sosta stagionale e traballano le panchine di Spezia, Livorno e Trapani.

L’arrivo di ottobre ha portato il primo esonero in Serie B, con Rastelli che ha salutato Cremona, ma sono almeno altre tre le panchine bollenti in cadetteria. Sulla graticola tutti allenatori che hanno un passato a Perugia. Da giocatori Vincenzo Italiano e Francesco Baldini, da tecnico Roberto Breda.

Tuttosport ha fatto il punto. A La Spezia situazione difficile per Italiano perché la squadra era partita con ambizioni di vertice e invece è ultima in classifica con 4 punti insieme a Juve Stabia, Trapani, Livorno e Cosenza. La tifoseria è in fermento e a rischio non c’è solo la panchina. Possibile che il patron Volpi operi un totale ribaltone, anche il dg Angelozzi non vive sonni tranquilli.

C’è tensione anche a Livorno dopo la clamorosa rimonta subita dal Chievo (da 3-1 a 3-4), la contestazione dei tifosi e il confronto con squadra e tecnico. Breda potrebbe comunque avere un’altra chance.

A Trapani, invece, è tornato sulla graticola Francesco Baldini con il ko interno contro la Juve Stabia. I neopromossi siciliani avevano messo insieme 4 punti nelle due gare precedenti ma la sconfitta nello scontro diretto rimette tutto in disordine.

Si è salvato Alessandro Nesta a Frosinone con il pareggio in extremis di Salerno dopo aver giocato un’ora in inferiorità numerica. Il club ciociaro ha interpretato la rimonta come una buona base per la risalita.

3 Commenti

3
Lascia un commento

avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

ma prima di far fuori allenatori come fatto con Giampaolo pensassero a che squadre gli hanno dato

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Il presidente del Livorno ha confermato Breda, così ho letto.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Certo che con squadre così rischierebbe anche Mourinho

Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "[…] […]"

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Ultimo commento: "[…] Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma […]"

Serse Cosmi: le imprese del Grifo con l’uomo del fiume

Ultimo commento: "Il perugia più bello forte con tenacia si poteva vincere con chiunque in casa !!! Tedesco ze maria vryzas miccoli...."

L’epopea di Nakata, da Perugia con furore

Ultimo commento: "I ricordi di hide sono innumerevoli.. Dall'Esordio con doppietta contro la juve al goal in rovesciata col piacenza, ha portato alto il nome del grifo..."

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Ultimo commento: "Renato un giocatore straordinario a tutto campo grande generosità e tecnica da spendere al servizio della squadra. Io me lo ricordo così.....un..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News