Resta in contatto

Approfondimenti

Benevento-Perugia: la cooperativa del gol sfida bomber Iemmello

C’è anche questo tra i tanti temi del match di cartello della prossima giornata di B. Sono nove i marcatori sanniti, appena tre quelli perugini.

Prima contro seconda e Inzaghi contro Oddo. Ma Benevento-Perugia è anche una sfida con sinfonie ben diverse in fatto di gol. Sabato prossimo, al Cito Vigorito, nel match di cartello di questa prima parte di Serie B, la cooperativa sannita affronta il capocannoniere del torneo.

Il Benevento è la miglior difesa della categoria (appena 3 gol subiti) ed è la seconda squadra (dopo l’Ascoli) ad aver mandato in rete più giocatori. Il solo Kragl ha segnato due volte in campionato. Gli altri otto dei dieci gol della banda di Inzaghi sono firmati Maggio, Tello, Coda, Sau, Insigne, Viola, Armenteros e un autogol.

Dall’altra parte c’è un Grifo con tutto un altro score. Dei 9 gol realizzati fin qui ben 7 sono di Pietro Iemmello e valgono 13 dei 14 punti del Perugia in classifica. Gli altri due marcatori biancorossi sono Buonaiuto e Kouan.

Il Perugia è una squadra che gioca con e per il proprio centravanti. E nell’invidiabile score di “Re Pietro” ci sono infatti anche i 4 rigori a favore, frutto di tanti grifoni in area avversaria. Quella perugina non è, dunque, una “Iemmello dipendenza”. C’è da credere però che un po’ tutti, Oddo compreso, stiano aspettando le altre firme prestigiose dell’attacco, da Melchiorri a Falcinelli.

2 Commenti

2
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

sarà un’ottima partita….. e speriamo di fargli del male…..! forza freghi…..!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!??????????????????❤️❤️❤️❤️

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

io o due l’importante è che la mettano dentro poi vedremo

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Perugia Juventus 0,2 del 23 settembre 1996 secondo me la più bella partita del Perugia vista al curi.. Anche se Abbiamo perso negli ultimi minuti"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ricordo a Siena in una delle prime partite della sua era eravamo fuori dallo stadio quando due o tre tifosi lo videro e gli dissero se li aiutava ad..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."

Il Perugia e la sua storia: la leggenda del ‘Sor Guido’ Mazzetti

Ultimo commento: "Un grande allenatore, un grandissimo uomo !"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Rappresenta il più grande PG di tt i tempi, nn solo x l'aspetto tecnico,ma x ciò che significò sotto l aspetto sociale caratterizzato da grande..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti