Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Perugia femminile da applausi: sconfitta a testa alta per le grifoncelle

Le biancorosse cadono immeritatamente in casa della prima in classifica Vittorio Veneto

Grandissima prestazione del Perugia calcio Femminile nella terza giornata della Serie B in casa della capolista Vittorio Veneto, ma per le Grifoncelle purtroppo solo applausi e niente punti: al termine di una gara dominata per gioco e occasioni da gol create, le ragazze di mister Paolo Damiani cedono 1-0 per la rete realizzata a fine primo tempo da Mantoani.

Amara l’analisi del tecnico a fine gara ma anche ovviamente improntata all’ottimismo: «Risultato che dire bugiardissimo è poco. Le ragazze hanno fatto una grandissima partita, ci è mancato solo il gol. Abbiamo creato tanto, mentre il Vittorio Veneto ha sfruttato l’unico mezzo errore nostro alla fine del primo tempo. Questo gol poteva tagliarci le gambe, invece siamo rientrate dagli spogliatoi con ancora più voglia e determinazione, è davvero un peccato non essere riuscite a segnare, perché non avremmo meritato di perdere, ma anche il pareggio ci sarebbe stato stretto».

Giocare con questa personalità in casa di una squadra che punta decisa alle primissime posizioni della classifica è sintomo di grande crescita da parte della squadra: «Esatto, sono contento e orgoglioso, perché abbiamo lavorato tanto e bene in questo mese e in campo oggi si è visto. Tanta personalità, convinzione e idee in casa della squadra prima in classifica. Questa partita ci ha fatto vedere un passo in avanti enorme da parte delle ragazze. Rammarico enorme per una sconfitta arrivata in questo modo, però questa è la strada giusta per toglierci delle soddisfazioni. Ho fatto i complimenti alle ragazze per la prestazione perché sono state eccezionali».

Vittorio Veneto-Perugia 1-0
Vittorio Veneto Reginato, Martinelli, Tomasi, Foltran, Stefanello (57′ Piai), Domi (65′ Tommasella), Frizza, De Martin, Caccamo (87′ Cimarosti), Furlan, Mantoani. (Zannoni, Sovilla, Bonassi, Zilli). Allenatore Bortoluzzi
Perugia Bayol, Serluca, Monetini, Petasecca, Zelli, Ferretti, Tuteri, Angori (79′ Rosmini), Fiorucci Giulia, Ceccarelli (73′ Piselli), Bylykbashi (65′ Di Fiore). (Marroccoli, Bortolato, Moscatelli). Allenatore Damiani
Arbitro Santarossa
Reti 44′ Mantoani
Note Ammonita Tuteri

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Grifo di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Era una grandissima squadra, che incantava con il suo modo di giocare!! RIP carissimo Ilario!!da Atene Grecia!"

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Che dire si alternano prestazioni positive ad altre negative.comunque una squadra che perde con un uomo in più per tanto tempo mi..."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News