Resta in contatto

News

Grifo, Gyomber in Nazionale ma squalificato: “Dispiace, aveva fatto bene…”

Il Ct della Slovacchia ha usato belle parole per il difensore del Perugia che sta vivendo un buon periodo di forma ed è stato confermato tra i convocati per le qualificazioni europee. Salta la Croazia ma dovrebbe giocare contro l’Azerbaigian.

Norbert Gyomber è partito per gli impegni con la Slovacchia ma salterà per squalifica la prima delle due gare previste e in programma il 16 novembre contro la Croazia. Il difensore del Grifo è stato espulso nel finale dell’ultimo match giocato contro il Galles“Mi dispiace – ha detto in conferenza il Ct della Slovacchia, Pavel Hapal perché ha fatto una prestazione davvero buona in quella partita. Dovrebbe essere disponibile per la seconda gara, vedremo”.

Di certo Gyomber sta vivendo un buon momento di forma, parallelamente a una condizione fisica caratterizzata da alcuni acciacchi. Il difensore del Grifo ha stretto i denti nelle ultime gare della squadra di Oddo.

L’impegno in nazionale diventa uno sforzo extra per una retroguardia, quella biancorossa, già in piena emergenza. Il centrale sarà a disposizione della Slovacchia per la gara del 19 novembre contro l’Azerbaigian. Poi farà rientro a Pian di Massiano in vista della ripresa del campionato di Serie B. E il Perugia è di scena a Pordenone il 23 novembre.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Persona speciale."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Gugliemo Vicario è un talento, per capacità di concentrazione, continuità, attaccamento e professionalità. Complimenti."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News