Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Grifo, Gyomber in Nazionale ma squalificato: “Dispiace, aveva fatto bene…”

Il Ct della Slovacchia ha usato belle parole per il difensore del Perugia che sta vivendo un buon periodo di forma ed è stato confermato tra i convocati per le qualificazioni europee. Salta la Croazia ma dovrebbe giocare contro l’Azerbaigian.

Norbert Gyomber è partito per gli impegni con la Slovacchia ma salterà per squalifica la prima delle due gare previste e in programma il 16 novembre contro la Croazia. Il difensore del Grifo è stato espulso nel finale dell’ultimo match giocato contro il Galles“Mi dispiace – ha detto in conferenza il Ct della Slovacchia, Pavel Hapal perché ha fatto una prestazione davvero buona in quella partita. Dovrebbe essere disponibile per la seconda gara, vedremo”.

Di certo Gyomber sta vivendo un buon momento di forma, parallelamente a una condizione fisica caratterizzata da alcuni acciacchi. Il difensore del Grifo ha stretto i denti nelle ultime gare della squadra di Oddo.

L’impegno in nazionale diventa uno sforzo extra per una retroguardia, quella biancorossa, già in piena emergenza. Il centrale sarà a disposizione della Slovacchia per la gara del 19 novembre contro l’Azerbaigian. Poi farà rientro a Pian di Massiano in vista della ripresa del campionato di Serie B. E il Perugia è di scena a Pordenone il 23 novembre.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Vedo che la squadra di sta riprendendo.ora giocano con più grinta.se continua così il Perugia si salva."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News